Soddisfazione Uncsaal su ecobonus 65% per il testo definitivo del decreto

Uncsaal, Unione Nazionale Costruttori di Serramenti, dopo i dubbi di qualche giorno fa, in un comunicato ha espresso una forte soddisfazione per il testo definitivo del Decreto legge 4 giugno 2013, n. 63 “Disposizioni urgenti per il recepimento della Direttiva 2010/31/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 maggio 2010, sulla prestazione energetica nell’edilizia per la definizione delle procedure d’infrazione avviate dalla Commissione europea, nonché altre disposizioni in materia di coesione sociale. (13G00107)” .


“Il decreto nella sua forma definitiva approvato dal Governo rappresenta un grande risultato per l’intero mondo delle costruzioni in generale e per il settore dei serramenti in particolare”.

L’articolo 14 del Decreto n. 63 che riguarda il 65% stabilisce che:

  • le detrazioni per tutti gli interventi di riqualificazione energetica delle abitazioni (infissi compresi) sono prorogate fino al 31 dicembre 2013 aumentando l’aliquota dal 55% al 65% con la normativa del 26 gennaio 2010 che quindi non comporta alcuna modifica rispetto allo stato attuale.
  • Non è indicato alcun costo unitario massimo.
  • Non è previsto l’obbligo di installazione di valvole termostatiche.
  • Restano in vigore i limiti di trasmittanza indicati nel D.M. 26 Gennaio 2010.
  • Le detrazioni per gli interventi di riqualificazione energetica globale di superfici maggiori al 25% del totale di un edificio sono prorogate fino al 30 giugno 2014 con aliquota al 65%.

Il Decreto n.63 contiene anche l’articolo 16 che proroga fino al 31 dicembre 2013 le detrazioni al 50% per le ristrutturazioni edilizie, riguarda anche i serramenti ed è esteso parzialmente anche ai mobili.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Detrazione fiscale 50% - 65%

Le ultime notizie sull’argomento