Solare. Aie: produrrà fino a un quarto dell’energia globale in 2050

Tra il 20 e il 25% della produzione globale di elettricità potrà venire nel 2050 dall'energia solare con una riduzione di sei miliardi di tonnellate l'anno delle emissioni di anidride carbonica. La previsione emerge da due rapporti dell'Agenzia Internazionale dell'Energia (IEA) su "Solar photovoltaic energy" e "Concentrating Solar Power", presentate a Valencia, in Spagna, nell'ambito della Conferencia sobre el Plan Solar Mediterráneo. I documenti sottolineano che le due tecnologie si applicheranno in ambiti diversi ma complementari: il fotovoltaico sarà adatto soprattutto per la distribuzione nella rete normale; il solare a concentrazione sarà invece indicato per grandi impianti e per zone caratterizzate da un'alta insolazione.
"La solidità e la flessibilità degli impianti a concentrazione aiuteranno a equilibrare l'elettricità più abbondante ma meno regolare del fotovoltaico e dell'eolico. Il fotovoltaico si potrà sviluppare in più zone e porterà energia pulita direttamente agli utenti", ha affermato il direttore esecutivo dell'IEA Nobuo Tanaka. Se saranno adottate le politiche di incentivi adeguate, il fotovoltaico sarà competitivo in molte zone nel 2020 a livello residenziale e commerciale e nel 2030 a livello di grandi impianti. Potrà fornire il 5% dell'elettricità mondiale nel 2030 e l'11% nel 2050. Anche il solare a concentrazione potrà arrivare all'11% dell'elettricità globale nel 2050, se saranno realizzate le infrastrutture necessarie, a partire dagli elettrodotti. Le zone di maggiore sviluppo saranno il Nordamerica e l'Africa settentrionale, che secondo le stime dell'IEA esporterà metà della sua produzione verso l'Europa. In totale l'energia solare potrà produrre nel 2050 9.000 miliardi di kWh. In questo modo "si ridurrebbero le emissioni di anidride carbonica di almeno 6 miliardi di tonnellate", ha aggiunto Tanaka.
 
Fonte www.lastampa.it – ambiente

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico, Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento