Taiwan, per “World Games” stadio con tetto fotovoltaico

Per celebrare l'edizione 2009 dei "World Games", le "antiolimpiadi", che si svolgeranno a Taiwan dal 16 al 26 luglio, la città di Kaohsiung ha costruito uno stadio ultramoderno da 55 mila posti, conforme a tutte le norme di tutela ambientale, realizzato con materiali riciclabili al 100% e con un tetto a forma di fiume interamente ricoperto di pannelli solari, scrive Enerzine.com. Lo stadio si estende su 19 ettari ed è costato più di 150 milioni di dollari. La copertura è costituita da ben 8.844 pannelli solari che coprono una superficie di 14.555 metri quadrati. La struttura fotovoltaica, unica nel suo genere, è in grado di soddisfare il 75% della domanda energetica dello stadio (illuminazione e condizionamento incluso), con la generazione di 1,14 milioni di kilowatt/ora di elettricità all'anno e una contestuale riduzione delle emissioni di CO2 pari a 660 di tonnellate.
Lo stadio si trasforma in un vero impianto di produzione quando è chiuso alle competizioni. In queste occasioni l'energia generata viene immessa direttamente nella rete di distribuzione.
 
Fonte virgilio.notizie.it

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento