Una casa costruita in Svizzera vince il premio solare europeo

E’ uno stabile che produce persino energia in eccesso, che è poi convogliata nella rete dell’amministrazione comunale. Siamo nel cuore geografico e amministrativo della Svizzera: nel canton Svitto, a Bennau, si è costruito un edificio che non provoca emissioni di CO2 e che produce più energia di quella che consuma (è la prima costruzione con queste caratteristiche, in Svizzera). L’edificio, che ospita sette famiglie, ha il tetto integralmente ricoperto di impianti fotovoltaici. La struttura produce anche calore (parte di esso è ceduto alle abitazioni vicine), per mezzo dell’azione di collettori solari disposti lungo la facciata. La casa di Bennau ha vinto il premio solare europeo, che è annualmente assegnato da Eurosolar (l’associazione europea delle energie rinnovabili). Premiazione l’11 dicembre a Berlino.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Architettura sostenibile, Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento