Advertisement

USA: Obama annuncia il “Green new deal”

Cambio di rotta alla Casa Bianca nei confronti delle energie rinnovabili e nella lotta contro l'emissione di gas serra.

Il nuovo Presidente intende combattere la crisi economica e al tempo stesso, affrontare il problema dei cambiamenti climatici, tutto questo con progetti che prevedono lo stanziamento di ingenti fondi (150 miliardi di dollari in 10 anni) per lo sviluppo di fonti rinnovabili.

Obama ne ha parlato utilizzando termini come "economia delle energia alternative" e "piano di salvataggio verde dell'economia", nel suo discorso prosegue poi affermando che "saranno investiti 15 miliardi di dollari all'anno nel prossimo decennio in energie rinnovabili, creeranno 5 milioni di nuovi posti di lavoro verdi che non potranno essere delocalizzati e aiuteranno a diminuire la nostra dipendenza dal petrolio".
La strategia del nuovo Presidente è analoga a quella utilizzata per uscire dalla crisi del '30 solo che allora, gli investimenti furono indirizzati verso le grandi opere e le infrastrutture come dighe, sistemi di irrigazione, impianti energetici, strade.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento