IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > FEDERLEGNOARREDO: preoccupazione per le detrazioni del 55% per il comparto serramenti

FEDERLEGNOARREDO: preoccupazione per le detrazioni del 55% per il comparto serramenti

FederlegnoArredo esprime preoccupazione in merito alle detrazioni per gli interventi su porte, finestre e serramenti in genere, che potrebbero essere ridefinite nel nuovo Decreto Legge Sviluppo in discussione al Governo con il rischio di vanificare l'applicabilità del bonus per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici.
 
FederlegnoArredo si batte da tempo in sinergia con le altre realtà associative per promuovere presso le istituzioni gli incentivi al comparto serramenti con misure efficaci per la riqualificazione e l'efficientamento energetico degli edifici, capaci di dare supporto a un importante settore produttivo dell'economia del nostro Paese, garantire posti di lavoro e promuovere l'emersione del lavoro nero.
 
Tra i punti cardine che FederlegnoArredo insieme alle altre Associazioni chiede al Governo di confermare nel nuovo DL Sviluppo c'è innanzitutto la ratifica del provvedimento legislativo relativo agli incentivi per 4 anni (dal 1 gennaio 2012 al 31 dicembre 2015) e la possibilità di recupero del credito da parte del contribuente modulabile dai 3 ai 10 anni. A preoccupare la Federazione anche l'aliquota prevista, che se dovesse scendere sotto l'attuale 55% potrebbe indebolire il ricorso agli incentivi, l'estensione del provvedimento anche ai beni non strumentali e l'ampliamento dei soggetti che possono beneficiare delle detrazioni.
 
Gli incentivi hanno finora portato a risultati positivi e aiutato a rivitalizzare il comparto e l'intero settore in un momento di crisi e instabilità dei mercati, confermandosi quale strumento di rilancio strategico per riqualificare il patrimonio immobiliare italiano e ridurre le emissioni di CO2 nell'atmosfera. FederlegnoArredo auspica quindi di poter riprendere il dialogo con il Governo per arrivare a misure concrete e di facile applicabilità in grado di rilanciare con regole chiare ed efficaci un comparto importante per l'economia del Paese.
 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
11/07/2017

1 milione di interventi in efficienza energetica in 3 anni

Grazie agli ecobonus in 3 anni sono stati realizzati un milione di interventi per oltre 9,5 miliardi di euro di investimenti. Annunciata una task force dedicata all’efficienza energetica della PA     Enea ha presentato a Roma ...

04/07/2017

Ecobonus tradizionale versus ecobonus condomini

E' importante la possibilità assicurata dalla Manovrina di cessione delle detrazioni agli istituti di credito per gli incapienti. Ma si può fare di più     Renovate Italy, partendo dalla possibiltà introdotta dalla ...

21/06/2017

La Guida aggiornata per le detrazioni per ristrutturazioni edilizie

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato l'aggiornamento della Guida dedicata alle agevolazioni fiscali per gli interventi di ristrutturazioni edilizie considerando le ultime novità normative   E' on line sul sito dell'Agenzia delle Entrate la ...

12/06/2017

Pubblicate dall'Agenzia delle Entrate le modalit di cessione ecobonus

Pubblicati dall'Agenzia delle Entrate i due attesi provvedimenti per la cessione delle detrazioni per interventi di riqualificazione energetica e antisismici dei condomini.     L'Agenzia delle Entrate ha finalmente pubblicato i due decreti che ...

31/05/2017

Riqualificazione=investimento: il valore della casa aumenta del 29%

Dagli interventi di riqualificazione del costruito risparmio energetico, nuova occupazione e benefici per i proprietari di casa in termini di comfort e valore dell’immobile.     Gli interventi di riqualificazione efficiente e di recupero ...

26/05/2017

Estesa anche alle Banche la cessione credito ecobonus

Approvato un emendamento dalla Commissione Bilancio che estende la facoltà di cessione delle detrazioni fiscali anche alle Banche e agli intermediari finanziari   Buone notizie per l’ecobonus: la commissione Bilancio nelle ...

19/05/2017

Clamoroso passo indietro del Governo su detrazioni per ecobonus e sismabonus?

Presentato in Commissione Bilancio un emendamento che limita la cedibilità delle detrazioni ecobonus e sismabonus alla sola no tax area, chiara rinuncia alla potenzialità di stimolo del provvedimento. Il punto di Manuel Castoldi - Presidente di ...

27/03/2017

Operativo il portale Enea per per invio pratiche 65% per ecobonus

E' possibile trasmettere i dati relativi agli interventi di efficienza energetica ammessi alla detrazione fiscale del 65% e conclusi dopo il 31/12/2016.     L'Enea ha aggiornato il proprio sito dedicato all'invio della documentazione ...