IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > In Francia 1000 km di asfalto fotovoltaico

In Francia 1000 km di asfalto fotovoltaico

lo ha annunciato il Ministro dell'ambiente francese, al via i lavori che dureranno 5 anni

Qualche mese fa la società francese di costruzione di strade Colas e l’istituto nazionale per l’energia solare Ines hanno presentato il progetto Wattway, un manto stradale fotovoltaico in grado di generare energia. Si tratta di un asfalto su cui viene sovrapposto un sistema di pannelli fotovoltaici, protetti da una resina particolarmente resistente anche al passaggio delle auto e dei mezzi pesanti. Il materiale è spesso appena pochi millimetri, e può essere posato sulla pavimentazione esistente favorendo anche l'adattamento alla dilatazione termica della pavimentazione.

Il progetto ha conquistato il ministro dell’ambiente francese Ségolène Royal, che ha annunciato che il Governo ha deciso la posa di 1000 chilometri di asfalto fotovoltaico, che sarà in grado di illuminare in maniera autonoma fino a 5 milioni di abitanti. I lavori che inizieranno in primavera dureranno 5 anni e per la realizzazione del progetto il governo ha previsto un aumento delle accise sul carburante, così da finanziare il progetto con 300 milioni di euro. Secondo i tecnic l’asfalto avrà una durata di almeno 20 anni.
 

 

Come funziona Wattway

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
23/06/2017

In crescita la filiera del riciclo dei RAEE

Presentati dal Consorzio Remedia i dati relativi all’attività nel 2016 e le opportunità di sviluppo per tutto il settore.     Remedia –Sistema Collettivo italiano no-profit per la gestione eco-sostenibile dei Rifiuti ...

23/06/2017

Riqualificazione edifici storici con energia fotovoltaica

Al via un programma internazionale promosso dall'Agenzia Internazionale dell'energia e guidato dall'EURAC dedicato al risanamento energetico degli edifici storici       Un quarto degli immobili europei sono edifici storici che rappresentano ...

22/06/2017

Bando per la riqualificazione di 10 aree periferiche

Pubblicato il bando che mette a disposizione 100mila euro per la riqualificazione di 10 aree periferiche segnalate dai Comuni     I Comuni italiani singoli o in associazione, sono i destinatari del concorso di idee promosso dalla Direzione ...

21/06/2017

A Londra nascer una scuola passiva alimentata dalla marea

Un progetto da realizzarsi nel centro di Londra, può rappresentare un nuovo modello per l'architettura sostenibile nel centro della città, che sfrutta l'energia delle maree.     Il movimento dell'acqua legato alle maree ...

20/06/2017

Come evolver il mercato delle rinnovabili?

Fotovoltaico ed eolico saranno i protagonisti della transizione energetica ed entro il 2040 copriranno il 34% delle richieste di energia     Pubblicata da Bloomberg New Energy Finance (BNEF) l’edizione 2017 del “New Energy Outlook ...

16/06/2017

Allo studio celle fotovoltaiche e LED super efficienti

Al via il progetto H2020 SONAR, coordinato dal Politecnico di Milano, che studia la fabbricazione di nuovi tipi di materiali con proprietà ottiche uniche, con applicazioni nel fotovoltaico e nell'illuminazione LED        Il ...

16/06/2017

La UE semplifica il sistema di etichettatura energetica

Il Parlamento UE approva la nuova etichettatura energetica riportando la classificazione dalla A alla G e semplificando l'acquisto di elettrodomestici a basso consumo     Il Parlamento UE ha approvato, con 535 voti favorevoli e 46 contrari, una ...

16/06/2017

Un vecchio edificio in classe G diventa NZEB

Tra i progetti vincitori del concorso Viessmann 2016 la ristrutturazione efficiente di un edificio del 1929, trasformato in un immobile passivo, a energia quasi zero     Il Concorso di idee Viessmann del 2016 “Innovazioni tecnologiche e ...