IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > La scoperta dell'acqua calda

La scoperta dell'acqua calda

E' un frammento di inequivocabile e straordinaria creatività italiana: un elicottero che individua fonti di energia rinnovabile, e, più precisamente, localizza, attraverso onde radio, i giacimenti di acqua geotermica (a media entalpia) allocati nel sottosuolo fino a 2000 metri di profondità. Si chiama VLF Poseidon ed è proposto da Tecnosystem-Infogeo, azienda di Rosignano Marittimo (Livorno).  
Il sistema VLF, sviluppato in molti anni di studio anche in collaborazione con il Dipartimento Scienze della Terra dell'Università di Pisa, é il perfezionamento e la semplificazione nell'utilizzo della tecnologia VLF (in realtà vengono usate anche altre frequenze, SLF e ULF, a seconda della tipologia di ricerca ).

L'innovazione senz'altro più interessante consiste in un particolare sensore elettromagnetico che posto a bordo di un elicottero radiocomandato, permette, tramite una scansione in volo, di rilevare le principali anomalie sottostanti (posizionandole tramite GPS) sulle quali saranno poi realizzate le necessarie sezioni verticali. La scansione aerea preliminare di 1 chilometro quadrato richiede normalmente una mattinata di preparazione e due o tre voli di 10 minuti ciascuno.

Si è riscontrata una grande utilità del sistema per la localizzazione dei bacini idrotermali, permettendo di realizzare le successive sezioni in modo mirato allo scopo di valutarne le potenzialità, ma anche ad esempio per l'individuazione dei cigli di frana. L'elicottero, già dotato di fotocamera convenzionale,sarà a breve dotato anche di fotocamera termica, per rilevamenti specifici. Si sta inoltre lavorando al sistema di rilevamento a terra, per cercare di raggiungere il traguardo dei 3000 metri.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
05/05/2017

Potenzialit del revamping e futuro delle rinnovabili

Il 24 maggio Milano ospita la presentazione della 3a edizione del Renewable Energy Report 2017, interessante occasione per fare il punto su andamento del settore e potenzialità future nel nostro paese     L'Energy&Strategy ...

27/04/2017

Un bando per sostenere la diffusione dell'energia geotermica in Europa

La Commissione europea ha approvato il bando GEOTHERMICA che mette a disposizione 32mil di euro. Proposte preliminari entro il 10 luglio     Ministeri ed Agenzie di finanziamento europee, fra cui il MIUR, hanno presentato GEOTHERMICA, proposta ...

10/03/2017

Progetto innovativo di riqualificazione scolastica

Sostenibilità ed efficienza energetica sono il cuore del progetto di recupero e di adeguamento sismico della scuola materna comunale del centro irpino di San Sossio Baronia     Un progetto ad alta efficienza energetica e ...

13/01/2017

Al Campus di Savona autonomia energetica e rinnovabili

Lo Smart Energy Building vanta autosufficienza energetica grazie a geotermia, fotovoltaico e movimento degli studenti       Prosegue l’impegno del Campus di Savona quale Centro di Innovazione nazionale sulle tecnologie per la Smart ...

07/10/2016

Geotermia: di cosa si tratta e quanto conviene

La geotermia è un energia innovativa conveniente e non inquinante. Vediamo insieme i principali vantaggi.     Il cliente che opta per questo settore, vuole assicurarsi un ambiente casalingo piacevole, dove il calore riempia le mura ...

06/10/2016

Energia fotovoltaica e geotermica per l'headquarters di Arval Italia

La nuova sede di Arval Italia è un edificio green che utilizza fonti rinnovabili nel rispetto dell'ambiente e in armonia con il territorio. Di Energy Resources l'impianto fotovoltaico e quello geotermico      Il progetto del nuovo ...

31/03/2016

Inaugurato impianto ibrido a tre rinnovabili negli USA

  La centrale di Stillwater realizzata da Enel Green Power a Fallon, nel Nevada, inaugurata alla presenza del premier Matteo Renzi, per la prima volta combina tecnologie basate sul geotermico a ciclo binario a media entalpia, il solare termodinamico e ...

01/03/2016

Geotermia: possibili sviluppi anche in Alto Adige?

L’energia geotermica, ovvero l’energia rilasciata dai processi di decadimento nucleare di alcuni elementi presenti all’interno della terra, può essere sfruttata per il riscaldamento e il rinfrescamento degli edifici e per alcuni ...