IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Nuovo sistema di facciata PLUG&PLAY

Nuovo sistema di facciata PLUG&PLAY

Una soluzione innovativa per la riqualificazione profonda e veloce dell'enorme patrimonio immobiliare delle nostre città

 

Da Progetto CMR la prima facciata prefabbricata la prima facciata Plug&Play

 

Progetto CMR ha recentemente presentato un'interessante novità particolarmente utile in un paese come l'Italia caratterizzato da un patrimonio immobiliare vetusto che necessita di interventi di riqualificazione profonda.

 

Si tratta di un nuovo sistema di facciata PLUG&PLAY la cui installazione è possibile senza che sia necessario liberare l’immobile durante i lavori. Lo stabile in questo modo viene riqualificato in tempi assai ridotti, si risparmia circa la metà tempo previsto in cantiere, riducendo al minimo i disagi per gli inquilini del palazzo, che si tratti di uffici o appartamenti a uso residenziale.

 

Si ratta di un sistema particolarmente interessante considerando che nel nostro paese, secondo quanto emerso in occasione dell'edizione di REbuild 2017 che si è svolta a ottobre a Milano, il 76% del patrimonio immobiliare è formato da edifici che hanno più di 40 anni e che per oltre l’85% sono in classe energetica D.

 

La maggior parte degli uffici si trova addirittura in classe energetica G, mentre nel momento dell'acquisto la tendenza a scegliere immobili riqualificati è sicuramente in aumento. Questa discrepanza tra la domanda di immobili performanti e l’offerta non rispondente, si traduce in una vacancy rate di quasi 1 milione di mq.

 

Il progetto della facciata PLUG&PLAY, presentato da Massimo Roj, AD di progetto CMR, sposa perfettamente la filosofia aziendale che sostiene l'importanza dell'edilizia off-site come giusto compromesso tra sostenibilità ambientale, economica e tecnologica per la riqualificazione del patrimonio esistente.

 

 cellula integrata che fa parte del sistema di facciata PLUG&PLAY

 

La facciata è interamente prefabbricata ed integra per la prima volta in un solo modulo l’involucro, l’impianto di climatizzazione, il cablaggio e la produzione energetica. Una cellula integrata che, pre-costruita in fabbrica, offre un abaco di soluzioni differenti che permette un'estrema flessibilità di utilizzo. L'installazione viene poi effettuata sostituendo quindi a mano a mano i vari moduli della preesistente facciata.

 

Sono state fatte ipotesi di applicazione del nuovo sistema in due contesti, uno a Milano presso il Caldera Business Park e uno a Roma in una Palazzina a uffici in via del Serafico, con ottimi riscontri dal punto di visa delle performance energetica e della diminuzione dei costi di gestione post intervento. "Si stima infatti che l'installazione della facciata Plug&Play sugli edifici analizzati comporti una riduzione del 60% dei costi in bolletta per la climatizzazione, dimezzando al contempo le emissioni di CO2". 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
16/01/2018

L'architettura verde del Bosco Verticale ora Ŕ anche social housing

Sarà realizzata nei Paesi Bassi a Eindhoven la Trudo Vertical Forest, il primo Bosco Verticale in edilizia sociale, firmato da Stefano Boeri Architetti per Trudo.   @bigpicturevisual   L'architettura puà essere bella, ...

12/01/2018

172 Madison Avenue, il lusso e il comfort sono di casa

Realizzato in pieno centro a Manhattan il nuovo grattacielo unisce un'architettura mozzafiato a scelte ad alta efficienza energetica, a garanzia di massimo comfort per chi lo abita       A pochi passi dell’Empire State Building ...

29/12/2017

Certificazione Leed per la nuova Torre Sassetti

Sono terminati i lavori di riqualificazione della Torre Sassetti caratterizzata da una facciata continua, interamente vetrata. Progetto aperto alla città       In una Milano in continua trasformazione, fa bella mostra di ...

22/12/2017

Bamboo Sports Hall: a lezione di sostenibilitÓ ambientale

Il progetto di Chiangmai Life Architects per la scuola di Panyaden vede come protagonista “l’acciaio vegetale”: il bambù     Il bambù è l’assoluto protagonista del progetto architettonico realizzato ...

15/12/2017

Come si vive in una CasaClima? Scopriamolo a Bolzano

In occasione di Klimahouse si rinnova l'appuntamento con gli Enertour, visite guidate alla scoperta degli edifici più virtuosi ed efficienti della Regione        Si conferma anche per l’edizione 2018 di ...

13/12/2017

Passivhaus tra tecnologia e obblighi di legge

Il metodo Passivhaus per il raggiungimento dell'obbligo per gli edifici pubblici e privati di edifici dello standard NZEB, a energia quasi zero       Si è svolta a Bologna la 5^ conferenza nazionale ...

12/12/2017

Efficienza energetica e sostenibilitÓ di una Casa di riposo

Una nuova Casa di riposo realizzata in provicia di Bergamo unisce una progettazione attenta a sostenibilità ed efficienza a massima attenzione ai bisogni di comfort e privacy degli ospiti     In tutta Europa e nel nostro Paese in ...

07/12/2017

aVOID, mini casa mobile dotata di ogni comfort

La mini-casa firmata dal giovane architetto Leonardo Di Chiara, in 9mq soddisfa ogni comfort, sposando uno stile di vita più sostenibile     Prototipo di “casa mobile” ispirata alla tipologia americana di tiny house, casa ...