IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Un unico punto di riferimento per il solare termico in Italia

Un unico punto di riferimento per il solare termico in Italia

E' stato siglato un accordo di collaborazione tra Assotermica, associazione facente parte di ANIMA, la Federazione dell’Industria Meccanica varia ed affine che rappresenta i costruttori di apparecchi e componenti per impianti termici e Assolterm, l’associazione italiana del solare termico.

L’accordo prevede un percorso di integrazione che porti a una singola entità associativa come unico e autorevole riferimento nazionale per la rappresentanza del settore industriale del solare termico.

 

“Assotermica nel corso degli anni si è evoluta in associazione sistemica che detiene al proprio interno tutte le competenze legate all’impianto termico e ai sistemi integrati a energia rinnovabile - dichiara Paola Ferroli, Presidente di Assotermica - Tra gli scopi primari di Assotermica sono efficienza energetica e sviluppo delle fonti rinnovabili per raggiungere i quali i costruttori sviluppano prodotti e componenti di impianto tecnologicamente avanzati con costante impegno, inventiva, investimenti e sforzo quotidiani. La collaborazione con Assolterm è un’ulteriore conferma della volontà di Assotermica di operare a tutto tondo nell’ambito dell’impiantistica per la climatizzazione e la produzione di acqua calda sanitaria”.

Sandro Bonomi, Presidente di ANIMA, conferma le parole di Paola Ferroli aggiungendo che l’associazione mantiene così la propria identità, ma si rafforza per giocare ancor più un ruolo decisivo nei confronti dei decisori politici e di tutta la filiera termoidraulica, come recentemente abbiamo visto accadere nell’inclusione del solare termico all’interno delle detrazioni fiscali 65%”.

Il percorso di integrazione porterà gradualmente tutte le imprese del solare a far parte del gruppo Assolterm all’interno di Assotermica/ANIMA e ad entrare conseguentemente nella grande sfera di Confindustria. Le associazioni manterranno comunque distinte le proprie sedi e strutture operative a Milano e a Roma come asset importante da far valere anche per il futuro.

“E’ un progetto che abbiamo fortemente cercato in questi ultimi anni” dichiara il Presidente di Assolterm, Sergio D’Alessandris “che segue una collaborazione già avviata da tempo con Assotermica e che siamo sicuri possa garantire al comparto del solare termico una rappresentanza più forte e univoca. Riteniamo, prosegue D’Alessandris, che Assolterm possa apportare alla nuova associazione un contributo fondamentale in termini di competenze tecniche e professionalità maturate in questi anni grazie alla presenza delle aziende specialiste. L’obiettivo è mettere a sistema l’esperienza e le competenze maturate dalle due associazioni negli anni per garantire al settore le migliori condizioni, in termini di legislazione e meccanismi d’incentivazione, per crescere in linea con i piani di sviluppo europei”.

TEMA TECNICO:

Solare termico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
27/07/2017

Qualche consiglio per la scelta dei pannelli solari termici

Come scegliere l’impianto solare termico più adatto alle proprie esigenze? I consigli di Viessmann     Sostenibilità ambientale, diminuzione delle fonti fossili a favore delle rinnovabili, riduzione delle emissioni inquinanti, ...

25/07/2017

Eindhoven raccoglie la sfida della sostenibilit con Nieuw Bergen

Il progetto di tetti verdi e giardini tascabili di MRVD e SDK      Eindhoven non perde un colpo in fatto di sostenibilità. Nieuw Bergen è il nome del progetto ipermoderno che ridisegna un'area di 29.000 metri ...

18/07/2017

Nuovo skyline per Lodi con Torre Zucchetti

L'ormai ex Pirellino rinasce più eco-friendly che mai     In occasione della tanto attesa inaugurazione, si torna a parlare di Torre Zucchetti, la nuova futuristica impresa di Marco Visconti. Realizzato con la collaborazione di MAP ...

16/06/2017

Un vecchio edificio in classe G diventa NZEB

Tra i progetti vincitori del concorso Viessmann 2016 la ristrutturazione efficiente di un edificio del 1929, trasformato in un immobile passivo, a energia quasi zero     Il Concorso di idee Viessmann del 2016 “Innovazioni tecnologiche e ...

07/11/2016

Un anno difficile per il solare termico nel 2015

Il settore ha il potenziale per poter fare di più nel raggiungimento degli obiettivi per il clima del 2020, ma 2015 ancora in contrazione      Secondo l'ultimo rapporto pubblicato da Estif, associazione europea degli impianti solari ...

30/06/2016

Aggiornato il contatore rinnovabili non fotovoltaiche

A maggio 2016 in calo di 51 milioni di euro rispetto al mese precedente il Contatore del “costo indicativo cumulato annuo degli incentivi” riconosciuti agli impianti a fonti rinnovabili diversi da quelli fotovoltaici.  

30/06/2016

E' on line il portale per richiedere gli incentivi rinnovabili non fotovoltaiche

Dal GSE chiarimenti sulle procedure applicative del decreto DM 23 giugno 2016 e sulla pubblicazione bandi per la partecipazione ai registri     E' da oggi in vigore il Decreto DM 23 giugno 2016 che incentiva la produzione di ...

29/06/2016

Consumi di energia da rinnovabili nelle Regioni

Il GSE ha pubblicato sul proprio sito i dati statistici sui consumi finali da FER divisi per Regione, ripartiti per fonte e con monitoraggio degli obiettivi burden sharing       Il GSE, nell’ambito dell’attività di ...