2009 da record per l’energia eolica

Il rapporto dell'Earth Policy Institute testimonia che lo scorso anno la quantità di energia prodotta dall'eolico è salita del 31%, fino a un totale di 158.000 megawatt, sufficienti per soddisfare i bisogni energetici di 250 milioni di persone in tutto il mondo.
Il rapporto evidenzia che l'energia eolica è presente in 70 Paesi, 17 dei quali ne hanno installati almeno 1.000 MW.
A dominare la crescita, è ormai una costante in diversi campi, la Cina, che nel 2009 ha raddoppiato la propria capacità rispetto all'anno precedente, arrivando a un totale di 25.000 MW. Al secondo posto gli Stati Uniti al terzo la Germania. Crescono anche Spagna, Francia e Regno Unito. Buon terzo posto in Europa per l'Italia, dietro a Germania e Spagna. In Italia si producono 4.850 Megawatt grazie all'eolico.
Da segalare anche due Stati più piccoli, quali Portogallo e Danimarca, che si posizionano fra i primi 10 al mondo.
Il dato complessivo, vede, invece al primo posto gli Stati Uniti, con 35.000 MW totali.
Il rapporto si sbilancia anche sulle previsioni. Secondo l'Earth Policy Institute, aumenteranno infatti in maniera decisa gli impianti offshore e la tendenza alle produzioni energetiche alternative ai combustibili fossili farà sì che la crescita dell'eolico proseguirà stabilmente per alcuni anni.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Eolico

Le ultime notizie sull’argomento