2016 anno record per il fotovoltaico

Secondo GTM Research nel 2017 il mercato fotovoltaico calerà per poi tornare a crescere fino al 2021

L’ultimo Rapporto pubblicato da GTM Research parla di un mercato fotovoltaico nel 2016 in crescita a livello globale del 45%, con la nuova potenza installata che dovrebbe arrivare a quasi 74 GW, con un incremento dunque rispetto alle stime pubblicate a maggio, che prevedevano un aumento del 21% arrivando a 66 GW.

Tuttavia, la domanda globale nel 2017 rallenterà, GTM research prevede un calo del 7% a causa soprattutto di importanti cambiamenti politici e dell’incertezza normativa in alcuni mercati di rilievo quali la Cina, il Giappone, la Germania e il Regno Unito.

Il mercato dovrebbe arrivare il prossimo anno a 69 GW, la contrazione sarà limitata dalla crescita attesa a tre cifre in India, Stati Uniti, progetti nuovi e recentemente annunciati nei mercati nascenti e condizioni di eccessi di fornitura dei moduli che portano al calo dei prezzi medi di vendita dei moduli stessi, soprattutto in India, Cina e Sud-Est asiatico.

I mercati principali nel 2016 sono la Cina che ha decisamente guidato la domanda e si prevede che arriverà a 28,3 GW, abbastanza per raggiungere il target nazionale del 2020; gli Stati Uniti che dovrebbero chiudere l’anno a 13,9 GW e che hanno visto una crescita importante grazie soprattutto agli impianti utility scale, e il Giappone che con 9,5 GW è stato superato dagli USA ed  è un mercato per cui si prevede un calo nel 2017, a causa della diminuzione della domanda.

I mercati europei della Germania, Italia e Francia che fino al 2012 hanno guidato la crescita del fotovoltaico sono stati ridimensionati se non del tutto sostituiti.

Le previsioni a lungo termine 2016-2021 vedono una crescita continua del settore fotovoltaico, con circa 499 GW di nuova potenza installata, che vedrà accanto al consolidamento di Cina e Stati uniti lo sviluppo delle economie emergenti, in America Latina si prevede che Messico, Brasile e Cile arriveranno a installare 26 GW entro il 2021.

I mercati degli Emirati Arabi, Turchia, Algeria, Giordania ed Egitto arriveranno a 16,5GW, mentre nell’area Asia Pacifico si stima che entro ilk 2021 Thailandia, Filippine, Corea del Sud, e Taiwan 2021 aggiungeranno 26,5 GW.

L’analisi trimestrale realizzata da GTM Research analizza i diversi segmenti di mercato – residenziali, commerciali, industriali e di utility scale – e comprende un focus più approfondito sui principali mercati del solare ovvero Cina, India, Giappone, Germania, Regno Unito, Stati Uniti Brasile, Cile e Messico.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento