A scuola di architettura sostenibile con Mario Cucinella

Sono aperte le iscrizioni per i nuovi corsi di SOS – School of Sustainability – con sede a Bologna, per la formazione professionale nel campo della sostenibilità.

SOS – School of Sustainability è un’iniziativa fortemente voluta da Mario Cucinella dedicata a neolaureati e professionisti nel campo dell’architettura, dell’ingegneria e del design, con l’obiettivo di specializzare dei professionisti attenti all’ambiente e a una progettazione reattiva e sostenibile.

Il percorso formativo è sviluppato in collaborazione con Mario Cucinella Architects (MC A) e l’associazione noprofit Green Building Futures (BGF), a partire da progetti reali e dalla sperimentazione in un contesto professionale che aiuteranno a far comprendere che è possibile sviluppare progetti innovativi con un impatto positivo sulla società, l’economia e l’ambiente attraverso un nuovo modello di progettazione integrata, pratica professionale e ricerca.

La mission di SOS è quella di fornire un’esperienza formativa di alto livello e creare opportunità per i professionisti di domani. Un approccio sostenibile alla progettazione, attraverso l’utilizzo delle tecnologie più avanzate, è alla base del programma di SOS.
Obbiettivo della Scuola è preparare i neolaureati e i professionisti emergenti ad affrontare le grandi sfide del futuro in modo creativo.

Il 3 ottobre partirà il nuovo corso della durata di 10 mesi che si articolerà su quattro temi fondamentali dell’architettura e del design sostenibile:

  • Architecture as a Social Business, per rigenerare lo spazio urbano
  • Post Carbon Architecture, per progettare una nuova generazione di edifici
  • The Right to (Quality) Shelter, per promuovere lo sviluppo e la resilienza
  • Blue Design, etica e sostenibilità per il design industriale

Sempre a partire da Ottobre 2016 sarà costituito SOS Consortium for Practice and Research, un network aperto a professionisti, partner industriali, istituzioni e agenzie governative.

All’interno della Scuola, il Consorzio svolgerà una funzione fondamentale come piattaforma per lo scambio di conoscenze avanzate nel campo della sostenibilità e creare opportunità per gli studenti più meritevoli ai quali, al completamento del programma, sarà offerto uno stage retribuito in Italia e/o in Europa dai membri del Consorzio.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Formazione professionale

Le ultime notizie sull’argomento