Advertisement

Accordo BCC e Legambiente per lo sviluppo delle rinnovabili

Finanziamenti fino a 150mila euro per il sostegno allo sviluppo territoriale

La Federazione Calabrese delle BCC e Legambiente hanno rinnovato per la terza volta l’accordo per concedere agevolazioni al finanziamento di impianti ad energia solare, fotovoltaici, eolici, mini-idroelettrico, biomasse e mini-cogenerazione. La convenzione, oltre a promuovere l’innovazione e le opportunità di lavoro, punta anche sugli interventi di bioedilizia, risparmio idrico, mobilità sostenibile, difesa e tutela del territorio.

Sono previsti finanziamenti fino ad un massimo di 150 mila euro che potranno essere restituiti in 15 anni. Per richiederli basta rivolgersi direttamente all’istituto di credito cooperativo; dall’accordo non sono esclusi anche gli acquisti di abitazioni costruite secondo le nuove norme sul risparmio energetico.

Legambiente gestirà la complessa fase tecnico istruttoria delle domande di finanziamento, che costituisce parte integrante (come parere tecnico) del processo di valutazione del merito di credito.
I destinatari dei finanziamenti sono privati cittadini, imprese ed enti pubblici che hanno l’opportunità di migliorare l’efficienza energetica nei propri locali o di diventare, essi stessi, produttori di energia pulita

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Incentivi e finanziamenti agevolati

Le ultime notizie sull’argomento