Bonus condizionatori, bonus caldaie e stufe a pellet: tutti gli incentivi statali per la riqualificazione energetica

Ariel Energia

Chi intende riqualificare casa dal punto di vista energetico grazie allo sconto in fattura potrà realizzare i lavori necessari, aumentando le prestazioni energetiche del proprio impianto e risparmiando sui cosi in bolletta

Bonus condizionatori, bonus caldaie e stufe a pellet: tutti gli incentivi statale per la riqualificazione energetica

A proposito di Ecobonus, negli ultimi tempi si è parlato parecchio di detrazioni fiscali, sconto in fattura e cessione del credito per i lavori di riqualificazione energetica degli edifici e messa in sicurezza. Si tratta di incentivi statali previsti per aiutare i cittadini che decidono di migliorare la propria abitazione. Tutte queste agevolazioni hanno però creato un po’ di confusione e alla fine non si riesce a capire quale sia meglio.

La domanda che sorge spontanea è: che differenza c’è tra detrazione, sconto in fattura e cessione del credito?

  1. La detrazione fiscale delle spese sostenute prevede la possibilità di scalare dalle tasse una quota pari al valore della detrazione. In questa situazione il contribuente paga l’importo per intero, che poi gli viene compensato nei 10 anni successivi.
  2. Nella cessione del credito, invece, il contribuente può cedere parte dell’importo (ad esempio il 50% nel caso di bonus ristrutturazione) o a una banca o all’impresa che esegue i lavori.
  3. E nel caso di sconto in fattura?
    Lo sconto in fattura permette di acquistare un prodotto o un servizio scontato direttamente in fattura. Si tratta di un vantaggio immediato e diretto.

Se è tua intenzione riqualificare la casa dal punto di vista energetico, è il momento di approfittare dello sconto in fattura Ecobonus di Ariel Energia! Ti consentirà di fare tutti i lavori necessari per aumentare le prestazioni energetiche del tuo impianto e cominciare fin da subito a risparmiare in gas e corrente elettrica.

Bonus condizionatori: come beneficiare dello sconto in fattura

I condizionatori Ariel Energia sono prodotti di ultima generazione concepiti per il risparmio energetico. Consentono di produrre aria calda o fredda e quindi sono perfetti in ogni stagione. Possono essere validi alleati nel raffreddare le giornate più calde dell’estate o stemperare quelle fresche dell’autunno, quando ancora l’impianto di riscaldamento non è acceso.

I condizionatori inverter Ariel presentano una linea arrotondata con un design esclusivo arricchito da un Soft Display a scomparsa. Gli alti coefficienti SCOOP e SEER consentono ai climatizzatori di lavorare ai massimi livelli con consumi limitati e nel rispetto dell’ambiente, grazie all’utilizzo del gas refrigerante R32 che non danneggia l’ozono stratosferico.

Tutti i climatizzatori Ariel sono dotati di sistema a Tecnologia Inverter con funzionamento analogico capace di ridurre la potenza assorbita dal compressore una volta raggiunta la temperatura desiderata. Oltre ad un maggior comfort, la Tecnologia Inverter riduce notevolmente la rumorosità e i consumi legati ai costi energetici.

Sono prodotti che beneficiano dello sconto in fattura fino al 65% a seconda che si tratti di Ecobonus o Bonus ristrutturazione.

Ariel Energia non vende solo il climatizzatore, ma compreso nel prezzo c’è anche la posa da parte di un installatore che lavora nella tua zona. Infatti, Ariel Energia è presente in tutta Italia e grazie ad una fitta rete di collaborazioni, riesce a garantire velocità di consegna. Se volete effettuare l’acquisto condizionatore con sconto in fattura, con  Ariel Energia non dovrete preoccuparvi di nulla perché tutta la documentazione viene prodotta internamente in Azienda.

Sconto in fattura Caldaia 2022: approfitta degli Ecoincentivi statali, sostituisci e rinnova il tuo impianto di riscaldamento

Hai una vecchia caldaia che consuma molto gas? E ora di approfittare dello sconto in fattura fino al 65% sull’acquisto di una nuova caldaia a condensazione.

Le vecchie caldaie essendo generalmente a camera aperta hanno consumi molto alti e inoltre immettono nell’atmosfera molto CO2. Per contenere le emissioni inquinanti e ridurre i consumi di gas, è diventato obbligatorio installare caldaie a condensazione, che consentono risparmi notevoli di combustibile e inquinano meno.

Come fa una caldaia condensazione a consumare poco gas?

Una caldaia a condensazione sfrutta il calore residuo (o latente) presente nei fumi di scarico. Durante la combustione si produce del vapore acqueo, che viene disperso nell’aria attraverso i fumi di scarico. Questo vapore, insieme ai fumi, è acido e corrosivo e, nelle vecchie caldaie, veniva espulso a temperature molto elevate.

Nelle moderne caldaie a condensazione, invece, si recuperano i fumi di scarico grazie alla condensa del vapore acqueo in essi presente, riscaldano l’acqua in ingresso alla caldaia. Con questo procedimento si riescono ad ottenere considerevoli risparmi di gas.

Bonus Caldaia: Ecobonus al 50% o al 65%?

Lo Stato ha messo a disposizione incentivi fiscali a favore di chi acquista una caldaia a condensazione che va a sostituire una vecchia, risparmiando fino al 65% dell’importo totale.

L’Ecobonus, salvo nuove proroghe, vale per tutto il 2022.

Le aliquote applicabili sono due:

  • Ecobonus 50%: se si sostituisce esclusivamente la vecchia caldaia con un modello in classe A o superiore
  • Ecobonus 65%: se, oltre a sostituire la vecchia caldaia con un modello in classe A o superiore, si installano anche le valvole termostatiche.

Devi sostituire la Caldaia? Rivolgiti ad un installatore Ariel Energia della tua zona

Se non sai che tipo di caldaia acquistare per casa tua, puoi richiedere un sopralluogo gratuito di un installatore Ariel Energia. Dopo aver valutato le tue esigenze, ti viene rilasciato un preventivo gratuito e senza impegno in linea con le tue esigenze, offrendo la caldaia con sconto in fattura.

Bonus Stufe a pellet: 50% di sconto in fattura

I sistemi di riscaldamento a pellet sono impianti di evoluta tecnologia che consentono di riscaldare casa limitando i consumi. Tutte le Stufe Ariel Energia hanno una garanzia di 10 anni sulla camera di combustione.

Tra le varie tipologie di stufe a pellet ci sono:

  • Stufe a pellet tradizionali, articolate su una camera stagna in cui l’aria necessaria alla combustione viene prelevata dall’esterno del prodotto.
  • Stufe a pellet salvaspazio, di piccole dimensioni, ideali per gli spazi ristretti, come corridoi e luoghi di passaggio.
  • Stufe a pellet canalizzate, per riscaldare più ambienti senza eseguire importanti lavori di muratura.
  • Termostufe a Pellet , perfettamente integrabili con i tradizionali sistemi di riscaldamento, adatte anche per la produzione di acqua calda.

Installando una stufa a pellet potrai godere dello sconto in fattura del 50% Ariel Energia. Contatta l’Azienda per maggiori informazioni.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia



Tema Tecnico

Incentivi e finanziamenti agevolati

Articoli

Le ultime notizie sull’argomento


Articolo realizzato in collaborazione con...