Confedilizia chiede alle Regioni di abrogare l’obbligo di allegare l’attestato di certificazione energetica

In materia di certificazione energetica degli edifici è opportuno che le Regioni adeguino la propria normativa alla legislazione nazionale vigente, cancellando ove previsto qualsiasi obbligo di allegazione del relativo attestato in caso di compravendita e di messa a disposizione o consegna in caso di locazione. Questo, con nostra grande sorpresa, è l'invito rivolto a tutte le Regioni da Confedilizia.

Ricordiamo che l'articolo 35 della legge n. 133 del 6 agosto 2008, ha eliminato l'obbligo di allegare l'attestato di certificazione energetica all'atto di compravendita o di locazione dell'intero immobile o della singola unità immobiliare, come pure la nullità del contratto in caso di violazione, entrambi previsti all'articolo 6, commi 3 e 4 e all'art. 15, commi 8 e 9 del Dlgs 192/2005.

A livello Regionale ricordiamo che la Liguria ha abrogato tale obbligo con la l.r. 24 novembre 2008 n. 42 mentre la Lombardia, ritenuta particolarmente virtuosa in materia di risparmio energetico e di tutela dell'acquirente, ha ribadito tale obbligo con la Deliberazione VIII/8745 del 22 dicembre 2008.

Allo scopo di tutelare l'interesse dell'acquirente e di promuovere efficacemente l'efficienza energetica e lo sviluppo della certificazione energetica degli edifici, tale obbligo non dovrebbe essere abrogato, bensì sarebbe necessaria una re-introduzione a breve da parte del Governo.

Basti pensare che uno dei motivi sarebbe la tutela dell'acquirente in fase di acquisto di un'abitazione a basso consumo energetico: l'attestato di certificazione energetica allegato all'atto di compravendita consentirebbe all'acquirente di rescindere il contratto di vendita nel caso in cui le prestazioni dichiarate non fossero soddisfatte. Diritto che verrebbe a mancare nel caso in cui l'obbligo venisse abrogato.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Certificazione energetica degli edifici

Le ultime notizie sull’argomento