Advertisement

Conto Rinnovabili, incentivi privati per il fotovoltaico nelle PMI

Presentato nei giorni scorsi a Milano il progetto “Conto Rinnovabili” che prevede agevolazioni e incentivi privati a sostegno delle PMI per energie rinnovabili e fotovoltaico

 

Conto Rinnovabili, incentivi privati per il fotovoltaico nelle PMI

 

“Conto Rinnovabili” è un progetto pensato per le PMI che prevede incentivi a sostegno del fotovoltaico, esclusivamente di natura privata e che dunque non gravano sulle finanze dello Stato. Obiettivo del progetto, presentato settimana scorsa a Milano, è stimolare la crescita delle rinnovabili in un settore, quello delle PMI appunto, che non beneficia di particolari agevolazioni, a differenza di quello residenziale dove sono previste le detrazioni del 50%.

 

Si tratta della prima iniziativa di questo genere in Europa che conta esclusivamente su incentivi privati. 

In particolare potranno beneficiare delle tariffe incentivanti le persone giuridiche, persone fisiche, soggetti pubblici, condomini, centri sportivi e associazioni.

 

Capofila di Conto Rinnovabili è Geneco Group, società specializzata nell’ambito dell’efficienza energetica presente sul mercato da più di 10 anni. Diverse aziende importanti a livello internazionale hanno già dato la propria adesione, tra queste JinKO Solar, per i moduli, e Huawei, provider di soluzioni ICT globali, per gli inverter.

 

Il progetto prevede che chi installa un impianto fotovoltaico –  di potenza massima producibile da 15 a 500 kwp (Kilowatt picco)possa beneficiare di un contributo pari alla produzione generata dallo stesso, “che verrà corrisposto su base trimestrale e per la durata di quattro anni”.

 

Per poter accedere al programma gli interessati devono installare l’impianto fotovoltaico dopo il 27 maggio 2019, appoggiandosi a una delle società installatrici accreditate a Conto Rinnovabili, accedendo al portale dedicato.

 

Le PMI interessate possono richiedere l’accesso alle tariffe incentivanti nel periodo dal 27 maggio 2019 al 26 maggio 2020. Le tariffe incentivanti sono definite a seconda della potenza dell’impianto e vengono riconosciute su tutta la produzione denerata dall’impianto.

 

Conto Rinnovabili, tariffe a seconda della produzione generata dall'impianto fotovoltaico

 

Leonardo Mormandi, Presidente e Ceo di Geneco Group nella conferenza stampa di presentazione del progetto, ha evidenziato che il potenziale di sviluppo delle energie rinnovabili nel settore delle PMI è enorme e considerando che l’energia derivante dal fotovoltaico è la più conveniente, ci si aspetta che Conto Rinnovabili dia un vero stimolo al settore, visto che “la nostra iniziativa garantisce un beneficio immediato alle imprese cinque volte superiore alle tariffe incentivanti che sono in fase di studio dallo Stato”.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento