Cresce la competitività italiana

Così va la green economy nazionale: sono 6.000 i comuni virtuosi, cioè quelli che vantano la presenza sul proprio territorio di un impianto per l’energia pulita. In rapporto al 2008, sono 2.000 in più. E 18mila sono i posti di lavoro “verdi” creati negli ultimi anni. L’Italia, nel 2008, ha guadagnato posizioni di rilievo in Europa e su scala mondiale: è la terza nazione europea e la sesta nel mondo per produzione energetica generata dal vento e ha toccato livelli da primato per la potenza installata (3.736 MW) e per energia prodotta (6 TWh). Nel fotovoltaico, infine, l’Italia ha imprese all’avanguardia: La sfida ambientale sta poco a poco diventando un importante fattore di competitività.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Eolico, Solare fotovoltaico, Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento