Dal GSE l’applicativo per manutenzione impianti fotovoltaici

Disponibile sul sito del GSE l’applicativo SIAD per la manutenzione e l’ammodernamento degli impianti fotovoltaici incentivati in conto energia

Il GSE ha pubblicato sul proprio sito l’applicativo l’Applicativo SIAD (Sistema Informativo per l’Acquisizione Dati) per permettere ai Soggetti Responsabili di impianti fotovoltaici incentivati in Conto Energia l’invio semplificato delle comunicazioni che riguardano gli interventi di manutenzione e ammodernamento tecnologico e delle richieste di valutazione preliminare.

Il documento pubblicato in attuazione del DM 23 giugno 2016, come si legge nelle “Procedure per la gestione degli interventi di manutenzione e ammodernamento degli impianti“, fornisce agli Operatori di Settore e ai Soggetti Responsabili indicazioni in merito ai princìpi generali di riferimento per la gestione degli interventi di manutenzione e ammodernamento tecnologico da realizzarsi su impianti fotovoltaici incentivati in Conto Energia, nonché sulle strutture edilizie ospitanti nel caso di impianti integrati o semplicemente installati su tali strutture.

Un impianto fotovoltaico, durante il periodo di incentivazione e fino alla fine della sua vita utile, può infatti essere oggetto di specifici e idonei interventi di manutenzione che permettano di mantenerlo in efficienza a fronte del naturale prevedibile degrado dei componenti che lo costituiscono.
Gli interventi di manutenzione riguardano tutte le attività volte a ripristinare la funzionalità e l’efficienza di un impianto in modo che fornisca le prestazioni previste nel progetto di realizzazione, in condizioni accettabili sotto gli aspetti dell’affidabilità, dell’economia di esercizio, della sicurezza e del rispetto dell’ambiente.

Gli interventi di ammodernamento tecnologico dell’impianto fotovoltaico, possono rendersi necessari se ci si trova di fronte a un evidente quanto intempestivo degrado dei componenti attivi che ne limitano prematuramente la producibilità energetica oppure a scelte progettuali inadeguate, per permettere il ripristino del rendimento teorico atteso

L’applicativo SIAD rappresenta un aiuto per la compilazione dei modelli di accompagnamento e per la predisposizione del set documentale da allegare alla specifica richiesta. Il GSE ricorda che eventuali comunicazioni relative agli interventi di manutenzione già inviate via PEC o tramite raccomandata, non dovranno essere nuovamente trasmesse.

Per maggiori informazioni sull’utilizzo dell’Applicativo è possibile consultare il Manuale Utente disponibile sul sito del GSE.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento