Advertisement

Eco-Energia: solare termico, 500.000 posti di lavoro nel 2020

Lo sviluppo dell’industria solare termica appare molto promettente dal punto di vista occupazionale. Attualmente il settore garantisce poco più di 5000 posti di lavoro in Europa, ma la cifra è destinata a salire vertiginosamente nei prossimi anni.

Entro il 2020, data simbolo della legislazione comunitaria per lo sviluppo delle energie rinnovabili, nel solare termico saranno impegnate quasi 500.000 persone. La curva della crescita del settore, che dal 2002 al 2006 è aumentato del 150%, dovrebbe portare, secondo le previsioni, ad impiegare 100.000 addetti nel 2012, 150.000 nel 2014, 225.000 nel 2016 e oltre 300.000 nel 2018. La proiezione dei dati occupazionali, che tiene conto della spinta che riceverà il mercato con l’attuazione della direttiva Ue sulle rinnovabili, è stata resa nota dall’industria in vista dei prossimi lavori dell’Estec2009 (European Solar Thermal Energy Conference). L’appuntamento europeo più importante del solare termico che, giunto alla sua quarta edizione, si svolgerà a Monaco dal 25 al 26 maggio.

Fonte www.ansa.it

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico, Solare termico

Le ultime notizie sull’argomento