Fotovoltaico, 100 impianti nei comuni reggiani

Coinvolti 45 comuni della provincia per un risparmio complessivo annuale di circa 300 mila euro

E’ stato presentato nei giorni scorsi il progetto, realizzato grazie a una sinergia tra pubblico e privato, ideato e proposto da Iren Rinnovabili ad Agac Infrastrutture, che prevede la realizzazione e gestione di 100 impianti fotovoltaici sui tetti di edifici di proprietà dei Comuni della provincia di Reggio Emilia soci di Agac Infrastrutture spa. Il Banco Emiliano si è reso disponibile a sostenere l’iniziativa attraverso lo strumento del project financing, mentre per la progettazione e la realizzazione sono state coinvolte circa 20 aziende del territorio. Partecipano al progetto 45 comuni della provincia reggiana.

Obiettivo del progetto, che prevede investimenti complessivi per oltre 6 milioni di euro, è l’incremento del risparmio energetico, l’abbattimento di emissioni di anidride carbonica pari al contributo di 90mila alberi, bollette più leggere, benefici in termini di occupazione e lavoro per le imprese. La produzione erogata complessiva dai 100 impianti fotovoltaici sarà di 4.422.615 kWh all’anno, pari al consumo energetico di circa 5.000 abitanti, con un risparmio complessivo annuale per i Comuni coinvolti di circa 300 mila euro.

“Questo progetto, in linea con gli obiettivi del Patto dei sindaci sottoscritto dal Comune di Reggio, dimostra che quando i privati e il pubblico si mettono insieme i risultati non tardano ad arrivare”, commenta il sindaco vicario di Reggio Emilia Ugo Ferrari. Per Francesco Profumo, presidente di Iren, “si inaugura un modello di connessione di successo che credo si possa applicare anche ad altre iniziative, e su cui provare a insistere per far ripartire questo Paese”. 

Il fine lavori è previsto nel mese di maggio 2014.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento