Advertisement

Fotovoltaico sui tetti di Roma

“Io non credo nel fotovoltaico nelle aree agricole. Quello a cui dobbiamo puntare è coprire di pannelli tutti i tetti di Roma“. Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno durante il convegno “Cambiare il sistema non il clima”. ” Stiamo lavorando con De Santoli, l’ex preside di architettura delegato al risparmio energetico, – ha aggiunto – ed ho sollecitato anche Acea a creare una struttura dedicata al fotovoltaico. Dobbiamo accumulare incentivi della città e incentivi nazionali per dare questo servizio ai cittadini ma si tratta anche di un problema di comunicazione e coinvolgimento. Si può puntare, anche se non è facile, ad un bilancio zero cioé che l’investimento venga riassorbito nel risparmio energetico generato dal fotovoltaico”. Riguardo ai costi necessari per la realizzazione degli impianti il sindaco ha detto che non esistono al momento di certi: “previsioni sui costi non si possono fare ora perché variano a seconda degli insediamenti. Noi possiamo mettere i pannelli sulle aree pubbliche come scuole e uffici. Gli incentivi vengono dati ai privati per dotare i condomini del fotovoltaico”.

Sempre nell’ottica della massima attenzione all’ambiente, la Giunta capitolina ha approvato il progetto per realizzare impianti fotovoltaici nelle scuole comunali. Gli interventi- precisa l’assessore ai Lavori Pubblici, Fabrizio Ghera, che ha proposto la delibera – sono suddivisi in tre lotti e riguardano 11 scuole.
Il progetto, che s’iscrive – sottolinea Ghera – in un approccio sempre più attento al risparmio energetico e all’eco-sostenibilità nel settore dell’edilizia scolastica, è finanziato con circa due milioni di euro.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico, Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento