Advertisement

Il solare fotovoltaico: dal GSE i dati statistici del 2009

Il GSE ha pubblicato il documento "Il solare fotovoltaico. Dati statistici al 31 dicembre 2009" che fornisce un quadro di riferimento delle principali caratteristiche degli impianti solari fotovoltaici in esercizio in Italia a fine 2009 e della loro diffusione sul territorio nazionale. La fonte solare oggetto del rapporto riguarda esclusivamente gli impianti fotovoltaici poiché, a oggi, non sono ancora in esercizio impianti solari termodinamici.
Il rapporto si apre con una sintetica descrizione della tecnologia degli impianti fotovoltaici seguita da un'illustrazione semplice ed esemplificativa dello schema di funzionamento. Viene poi riportata una analisi sull'irraggiamento solare e una mappa della radiazione solare per l'anno 2009.
Nel documento sono state confrontate le variazioni in termini di numero, potenza e produzione degli impianti fotovoltaici nel biennio 2008-2009: i valori evidenziano come il parco impianti fotovoltaici sia più che raddoppiato da un anno all'altro e la loro produzione addirittura triplicata.
In particolare i dati annoverano  al 31 dicembre 2009, 71.284 unità (+123 %) per una potenza installata di 1.142,3 MW (+165 %). Rispetto al 2008 il parco impianti si è quindi più che duplicato sia in termini di numerosità che di potenza.  

Nella tabella: Potenza e numerosità degli impianti fotovoltaici in Italia

 
In particolare dei 39.266 nuovi impianti ben 19.485, circa il 50%, hanno potenza compresa tra 3 e 20 kW. Un ulteriore 43% è costituito dagli impianti piccoli (1-3 kW) e solamente il 7% è la quota di quelli maggiori di 20 kW.
Per quanto riguarda lo sviluppo regionale la regione Lombardia, come nell'anno precedente, si conferma al primo posto in termini di numerosità di impianti (10.814 unità); seguono a notevole distanza il Veneto (6.867 unità) e l'Emilia Romagna (6.657 unità). Le regioni che hanno evidenziato i maggiori tassi di crescita sono state Basilicata e Sardegna (+240% e +222%).
In termini di potenza il primato spetta alla Puglia (214,4 MW) seguita da Lombardia (126,3 MW) ed Emilia Romagna (95 MW). Le variazioni più rilevanti rispetto all'anno precedente si riconducono a Molise e Basilicata, anche se in termini assoluti la regione con la maggiore nuova potenza installata è la Puglia con 161 MW.
La maggiore numerosità degli impianti fotovoltaici riscontrata nelle regioni del nord e del centro è da attribuirsi anche alla elevata densità abitativa di queste regioni.

Nella tabella: Analisi della distribuzione regionale al 2009

Con alcuni indicatori statistici e l'ausilio grafico di mappe tematiche, nello studio è stata poi determinata la ripartizione percentuale del numero, della potenza installata e della produzione degli impianti, della potenza per kmq e pro capite per regione e Provincia italiana. E' stata riportata anche la ripartizione percentuale regionale della capacità fotovoltaica installata, suddivisa per tipologia di pannello, per grado di integrazione architettonica e per tipologia di sito.
Per valutare le performance degli impianti fotovoltaici sono state analizzate inoltre le ore di utilizzazione degli impianti ponendo particolare evidenza sui dati regionali.
Inoltre è stato effettuato un raffronto, in termini di potenza installata nel 2009 e potenza installata cumulata a fine 2009, tra l'Italia e i Paesi del mondo dove la tecnologia fotovoltaica è maggiormente diffusa.
Chiude la presentazione la descrizione della metodologia di previsione della produzione fotovoltaica degli impianti che hanno stipulato la convenzione di ritiro di energia elettrica con il GSE (regime di ritiro dedicato) ai sensi della delibera AEEG n. 280/07.

Per ulteriori informazioni
www.gse.it 
  

Rapporto "Il solare fotovoltaico. Dati statistici al 31 dicembre 2009"

 
 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento