In Italia, è la prima centrale idroelettrica in città

Una centrale idroelettrica in città. In Italia, è la prima opera del genere: è nel parco tecnologico-scientifico Environment Park. Inaugurata ieri, a Torino, la nuova centrale produce 3.800.000 kilowattora di energia elettrica pulita (che è il corrispettivo del consumo di mille famiglie), sfruttando solo le acque della Dora Riparia. Due anni per averla, tra i tempi di progetto e costruzione. Adesso che è in funzione consentirà di evitare l'emissione di 1.900 tonnellate l'anno di gas serra. L'impianto e' stato realizzato recuperando il cinquecentesco canale Meana (testimonianza del legame di quest'area – un tempo industriale – con l'acqua).

La centrale di Environment Park si trova in un punto del canale dove il flusso d'acqua compie un salto di oltre 5 metri. Una turbina, girando per la forza dell'acqua, produce sostenute quantità di energia elettrica. Le acque della Dora Riparia sono derivate nel canale Meana, in corso Umbria, in prossimità dell'ansa dell'Ospedale Amedeo di Savoia, poi attraversano l'Environment Park in un'aerea chiamata Valle Verde (dove si trova la centrale idroelettrica). Sono poi restituite al fiume in corrispondenza dell'area del futuro parco Dora.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Idroelettrico

Le ultime notizie sull’argomento