In Piemonte 50mil per l’efficienza energetica delle imprese

Il bando per l’efficienza energetica e l’installazione di impianti a fonti rinnovabili, è destinato a grandi imprese e PMI

La Regione Piemonte ha aperto un bando con una dotazione di 50 milioni di euro destinato alle imprese che vogliano realizzare investimenti di miglioramento dell’efficienza energetica, anche attraverso l’utilizzo di energia proveniente da fonti rinnovabili.

La dotazione, che impiega le risorse del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) 2014-2020, è di 50.000.000 €.
I destinatari finali sono PMI non energivore e GI energivore con unità locale interessata in Piemonte o che si impegnano ad ottenerla entro il primo pagamento dell’aiuto concesso.

Diversi gli interventi ammissibili:
1) Nell’ambito dell’efficienza energetica: impianti di cogenerazione ad alto rendimento, interventi per l’aumento dell’efficienza energetica dei processi produttivi e degli edifici, sostituzione puntuale di sistemi e componenti a bassa efficienza con altri a maggiore efficienza, installazione di nuove linee di produzione ad alta efficienza.
2) interventi di installazione di impianti a fonti rinnovabili la cui energia prodotta sia interamente destinata all’autoconsumo nell’unità locale.

Le domande devono essere inviate via Internet a partire dalle ore 9.00 del 20.06.2016 compilando il modulo telematico il cui link di riferimento è riportato sul sito.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Incentivi e finanziamenti agevolati

Le ultime notizie sull’argomento