Advertisement

In Toscana nuovo bando per le energie rinnovabili

E' stato pubblicato nei giorni scorsi sul BURT della Regione Toscana un bando per la produzione di energia da fonti rinnovabili aperto a soggettio pubblici e privati, finalizzato a promuovere la produzione e l'utilizzo di energia da fonti energetiche rinnovabili nonché l'efficienza energetica con lo scopo di concorrere al raggiungimento degli obiettivi del Consiglio Europeo di primavera del 2007 in tema di riduzione di gas ad effetto serra.
 
Interventi finanziati 
– centrali idroelettriche di piccola e media potenza;
– impianti solari termici;
– impianti solari fotovoltaici;
– impianti eolici;
– centrali di produzione sia elettrica che termica alimentate a biomasse e biogas;
– progetti con utilizzo dei fluidi geotermici a bassa entalpia;
– progetti di teleriscaldamento urbano con centrale di generazione di calore.
Il limite di potenza elettrica ammissibile è 10 MW.

Beneficiari
– piccole imprese, medie imprese e grandi imprese;
– Consorzi o società consortili, anche cooperative;
– Enti Locali Territoriali o loro associazioni;
– Aziende Sanitarie Locali (ASL);
– Altri enti, anche di natura associativa, purché esercitino attività economica. È richiesta, pertanto, l'iscrizione al Registro delle Imprese o al Repertorio delle notizie Economiche ed Amministrative, da allegare alla domanda di partecipazione, pena la NON AMMISSIBILITÀ della domanda al presente bando.

Dotazione finanziaria
La dotazione è di 8 milioni di euro. E' prevista l'allocazione in via prioritaria di:
– € 3 milioni, fino a esaurimento, a favore di interventi localizzati in aree di crisi industriale complessa di Prato e Massa e Carrara (delibera di Giunta Regionale n.1156/2010);
– € 5 milioni, fino a esaurimento, a favore di interventi inerenti impianti solari fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative (DM 5 maggio 2011);
Tutti i progetti che non ricadono nelle due suddette priorità saranno finanziati solo in caso residuino risorse dopo le assegnazioni delle due priorità.

La domanda di partecipazione deve presentata on-line accedendo al sistema gestionale POR CREO dal sito internet http://www.artea.toscana.it/, dal 18 ottobre 2012 alle ore 13:00 del 16 novembre 2012.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Incentivi e finanziamenti agevolati

Le ultime notizie sull’argomento