Fronius per il revamping degli impianti fotovoltaici



Efficientamento e manutenzione degli impianti FV con Fronius

FRONIUS

Per poter garantire un funzionamento efficiente dell’impianto fotovoltaico e, quindi, una maggiore produzione di energia pulita non basta selezionare soluzioni di qualità , ma è necessario effettuare una accurata manutenzione periodica. La manutenzione di impianti esistenti viene definita revamping e coinvolge tutti i componenti obsoleti, in particolare moduli e inverter, che hanno la necessità di essere sostituiti per garantire la massima efficienza dell’impianto e la sua conformità alle norme di riferimento.

Efficientamento e manutenzione degli impianti FV con FroniusQuado si parla di revamping è bene considerare che vi sono elementi che impattano maggiormente rispetto ad altri sulle performance dell’impianto fotovoltaico. Ma quali sono questi elementi?

Il primo elemento da considerare è l’inverter, elemento chiave che permette di trasformare la corrente continua generata dai pannelli solari in corrente alternata e responsabile del livello di produzione dei moduli. La sostituzione di un inverter obsoleto con un prodotto nuovo permette di ripristinare le prestazioni ottimali dell’impianto.

Fronius, player di riferimento nel settore degli inverter, dedica particolare attenzione al processo di ammodernamento degli impianti fotovoltaici fornendo prodotti e strumenti atti a semplificare il lavoro di progettisti e installatori.

Le soluzioni di Fronius per il revamping di impianti FV

Fronius ha sviluppato soluzioni che si adattano a impianti fotovoltaici esistenti con grande facilità.

Tra queste soluzioni spiccano i tradizionali SnapINverter per il residenziale, la linea di inverter ibridi GEN24 Plus con accumulo per l’upgrade degli impianti esistenti; mentre per impianti di grandi dimensioni l’azienda propone Fronius Symo nelle taglie più grandi, la soluzione TriEco e il nuovo inverter Fronius Tauro.Gamma SnapINverterPer quanto riguarda la progettazione, invece, il Revamping Tool permette di individuare la taglia di inverter Fronius più adatta alle esigenze degli impianti da ammodernare e nel caso di configurazioni preesistenti più complesse o soggette a vincoli specifici l’assistenza da parte del team Fronius è a completa disposizione.

Soluzioni per il fotovoltaico commerciale e industriale

Per gli impianti di grandi dimensioni Fronius offre diverse possibilità che si adattano al numero di inverter da sostituire. Nel caso in cui si debba intervenire su un singolo dispositivo guasto o malfunzionante l’azienda propone inverter di stringa Fronius Symo e Fronius Eco.

Fronius Symo può adattarsi a qualsiasi configurazione preesistente grazie all’elevata flessibilità dei 2 MPPT, mentre Fronius Eco permette di ottimizzare al massimo i costi dell’intervento e il successivo mantenimento dell’impianto.Fronius Tauro per il revamping degli impianti FVNel caso in cui l’inverter da sostituire sia di tipo centralizzato si aggiunge alla proposta il nuovo Fronius Tauro, installabile anche in posizione centralizzata per poter mantenere la struttura originale dell’impianto.

Se, invece, l’intervento di revamping riguarda tutti gli inverter presenti sull’impianto è possibile scegliere tra il pacchetto preconfigurato Fronius TriEco oppure creare una soluzione su misura con gli SnapInverter tradizionali o l’innovativo Fronius Tauro.

Il pacchetto TriEco è disponibile in due versioni:

  • Superflex, per soddisfare le esigenze di progettazione più complesse che si presentano spesso nei casi di revamping,
  • Standard, ideale per minimizzare i costi dell’intervento su impianti con moduli FV che hanno la stessa inclinazione e orientamento.

Entrambe le versioni sono utilizzabili negli impianti da 50 kW e 100 kW e sono composte dai prodotti Fronius Symo 20.0 e Fronius Eco 25.0 – 27.0 per la massima adattabilità del progetto e costi di gestione ridotti.

L’installazione di inverter di potenza superiore permette di ridurre il numero di macchine da monitorare. In questa situazione la soluzione ideale si rivela Fronius Tauro, grazie al quale è possibile rivoluzionare l’impianto senza interventi invasivi sulla struttura esistente.

Migliore efficienza anche per impianti residenziali

Per interventi di revamping su impianti domestici Fronius propone Fronius Primo per impianti residenziali monofase e Fronius Symo per gli impianti trifase di piccole e medie dimensioni.

Questi prodotti si inseriscono facilmente in contesti preesistenti, senza richiedere modifiche invasive, grazie al doppio inseguitore MPP molto flessibile e al sistema integrato di gestione degli ombreggiamenti.

Ai modelli tradizionali si affianca, poi, la nuova gamma ibrida Fronius GEN24 Plus in grado di gestire in modo dinamico più flussi di energia per un efficientamento massimo dell’intero sistema energetico della casa.

Inverter Fronius: massima qualità per la massima efficienza

Tutti i componenti degli inverter Fronius vengono sottoposti a numerosi test di qualità durante le procedure di assemblaggio, così come avviene per il dispositivo in fase di montaggio; inoltre, le soluzioni godono della certificazione Factory Inspection, rilasciata da enti terzi riconosciuti a livello internazionale, che garantisce l’utilizzo di componenti prodotte unicamente in Europa.

Grazie a questo documento gli impianti interessati da operazioni di revamping mantengono la maggiorazione sulla tariffa incentivante ottenuta negli anni passati.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici



Altri articoli riguardanti l'azienda

I prodotti dell'azienda

Notizie dall'Azienda