Hoval per la riqualificazione green dell’azienda Allegrini

HOVAL

Hoval si è occupata della riqualificazione impiantistica in chiave green di Allegrini, azienda storica specializzata nella produzione di detergenti professionali e prodotti cosmetici per l’hotellerie.Stabilimento AllegriniIndice:

La stretta collaborazione tra le due aziende nasce dalla volontà condivisa di apportare un contributo positivo alla tutela dell’ambiente.

Non a caso Allegrini è tra le prime aziende in Italia ad aver introdotto sul mercato detergenti biodegradabili, includendo tra le sue proposte la linea Hemp Care realizzata con un’alta componente di ingredienti naturali, mentre Hoval rappresenta un punto di riferimento nel settore dell’efficienza energetica, con una proposta di soluzioni di soluzioni tecnologicamente avanzate per il riscaldamento e il benessere in ambiente.

Riqualificazione efficiente degli impianti

L’intervento di riqualificazione si inserisce nell’ambito di un progetto di ampliamento dello stabilimento produttivo e logistico di Allegrini, con l’obiettivo di rendere la parte impiantistica più efficiente e adeguata ai requisiti attuali di sostenibilità.

Il perseguimento di tali obiettivi passa dalla digitalizzazione degli impianti, traducendosi in una riduzione dei consumi e, quindi, un minor impatto ambientale.Interni dello stabilimento produttivoLe proposte di Hoval si sono dimostrate perfettamente in linea con le richieste, permettendo di sostituire i vecchi impianti con soluzioni più efficienti e innovative, di ultima generazione.   

La fase di riqualificazione è stata preceduta dalla diagnosi energetica e dall’analisi delle possibili soluzioni, con una valutazione del risparmio post intervento nel medio termine e del ritorno di investimento.

Dopo aver valutato attentamente la fattibilità di intervento con le soluzioni Hoval la sede di Allegrini, già dotata di una rete di unità Hoval DHV 9/C servite da caldaie convenzionali ormai insufficienti per le esigenze attuali, è stata rinnovata con la dotazione di terminali di distribuzione e di un generatore di calore con caldaia a condensazione di nuova generazione.

Sistemi Hoval decentralizzati e digitalizzati

Grazie all’installazione di nuove soluzioni del marchio Hoval è stato possibile ridurre i consumi e le emissioni inquinanti e ottimizzare il funzionamento degli impianti servendosi di sistemi di controllo e gestione digitale.

Hoval TopVent®

L’impianto è stato rinnovato installando 12 Unità di ventilazione industriale TopVent® TH-DHV-9C dotate di regolazione digitale Top Tronic-C a 4 zone ed una caldaia a condensazione Ultragas 1150, gestiti e controllati da remoto grazie alla dotazione del sistema digitale Hoval Supervisor.Hoval Top Vent per la riqualificazione della sede AllegriniI sistemi Hoval TopVent®, impiegati per la ventilazione di grandi ambienti, permettono di abbattere la stratificazione della temperatura nel locale, riducendo al minimo la dispersione di calore attraverso il tetto, e di trattare una minore quantità d’aria, risparmiando energia elettrica e riducendo il fabbisogno termico di ventilazione.

La struttura modulare che contraddistingue questi impianti permette di includere molteplici apparecchi di climatizzazione, anche diversi, semplificando le fasi di progettazione e montaggio.

L’installazione di Hoval TopVent® avviene a soffitto, con immissione di aria direttamente nel locale senza la necessità di canali per l’aria di mandata o per l’aria estratta; il che si traduce in un risparmio di spazi e un incremento delle condizioni di igiene.

Le unità TopVent® sono poi state dotate del sistema di regolazione Hoval TopTronic-C che consente di regolare i singoli apparecchi individualmente e a zona.

Caldaia a condensazione UltraGas®

La riqualificazione della centrale termica ha previsto, invece, l’installazione della caldaia a condensazione UltraGas® 1150 kW, che ricava dal 10% al 20% in più di energia, con un rendimento pari a oltre il 109 %.Caldaia a condensazione UltraGas®Questa caldaia è caratterizzata da una struttura lamellare dello scambiatore di calore autopulente aluFer® che aumenta di cinque volte la superficie lato fumi per un maggiore recupero del calore. Non è da meno la riduzione delle emissioni che si registra all’avviamento grazie alla combustione pulita con bruciatore a superficie UltraClean®.  

La flessibilità del sistema proposto da Hoval ha permesso di adattarsi agevolmente alle esigenze di cantiere, evitando interferenze con le altre attività. Le macchine sono state installate,infatti, in ciascuna campata dell’edificio con il procedere dei lavori e attivate per rispondere prontamente alle esigenze produttive.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico

Altri articoli riguardanti l'azienda

I prodotti dell'azienda

Notizie dall'Azienda

Focus prodotti dall'Azienda