Servizi per la mobilità elettrica: Acea entra nel mercato della mobilità elettrica

Acea Energia

Il mercato della mobilità elettrica è in forte crescita, complice il boom di immatricolazioni di auto elettriche dell’ultimo anno, che ha portato l’Italia al pari della media europea. In questo scenario Acea Energia entra nel mondo della mobilità sostenibile lanciando l’App Acea e-mobility.

Acea entra nel mercato della mobilità elettricaLe limitazioni alla circolazione di veicoli inquinanti ed i recenti incentivi per acquistare auto elettriche o ibride plug-in stanno contribuendo a far avvicinare gli italiani ai motori elettrici. e. In un contesto di flessione generale delle immatricolazioni, sono le auto elettriche a posizionarsi come l’unico segmento in crescita. Rispetto al 2019, infatti, il numero di auto green vendute è più che raddoppiato, facendo registrare un +150%.

In questo contesto nasce l’App Acea e-mobility che consente di ricaricare il proprio veicolo elettrico o ibrido plug-in in oltre 10.000 punti abilitati in tutta Italia, grazie a degli accordi con altri player del settore. L’App è molto intuitiva ed offre una gestione completamente digitale. Dalla geolocalizzazione delle colonnine, alla gestione della ricarica con le funzionalità di prenotazione, attivazione, sospensione ed utili avvisi al termine della ricarica. Ovviamente anche il pagamento è digitale, rapido e sicuro. 

L’impegno di Acea nella svolta green del paese non finisce qui.

Il Piano Industriale 2020-2024 prevede, infatti, entro il 2024 l’installazione di 2.200 colonnine elettriche su tutto il territorio nazionale, è già partita l’installazione delle prime 150 colonnine sul territorio di Roma che si concluderà entro l’estate.

Gli obiettivi del Green Deal europeo

L’Unione Europea ha previsto che entro il 2025 ci debbano essere complessivamente oltre 1 milione di stazioni di ricarica pubbliche in tutto il continente per servire i 13 milioni di veicoli elettrici che saranno circolanti per quella data. L’obiettivo di Acea nei prossimi anni è di contribuire al raggiungimento del risultato, portando l’Italia al livello della media europea, che attualmente registra una colonnina di ricarica per ogni sei veicoli elettrici circolanti.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico



Altri articoli riguardanti l'azienda

Acea Energia produce nelle seguenti categorie