Kerself e F.lli Perazzoli per il geotermico

Kerself, società che si occupa di progettazione, produzione, installazione e distribuzione di impianti solari fotovoltaici e F.lli Perazzoli, società attiva nella perforazione di pozzi, installazione e manutenzione di impianti per il sollevamento di acque, comunicano di aver siglato una lettera d’intenti attraverso la realizzazione di una joint venture commerciale ed industriale che prevede la costituzione di una nuova società. Dal connubio industriale si avrà lo sviluppo dell’attività nel settore geotermico, in Italia ed all’estero, sia nel segmento della bassa sia in quello della media entalpia.
In particolare, l’attività della nuova società riguarderà la produzione di energia elettrica attraverso l’uso di fluidi geotermici ad una temperatura compresa tra 70° C e 150° C (media entalpia) e l’uso diretto del calore, come, ad esempio, il riscaldamento ed il raffreddamento di edifici civili ed industriali per mezzo dello sfruttamento del sottosuolo come serbatoio termico dal quale estrarre calore durante la stagione invernale e al quale cederne durante la stagione estiva (bassa entalpia).

Pier Angelo Masselli, Presidente e Amministratore Delegato di Kerself ha dichiarato: "Questo accordo con F.lli Perazzoli intende cogliere le sinergie offerte dalle crescenti opportunità che entrambi i partners apporteranno in termini di know-how e track record maturati ciascuno nel proprio settore. Il geotermico – prosegue Masselli – rappresenta non solo una soluzione efficace per la produzione di energia ma anche per il riscaldamento/raffreddamento degli edifici, grazie ad una risorsa illimitata e naturale data dal riscaldamento delle acque, in una logica integrata di tutela dell’ambiente e di sviluppo delle energie rinnovabili. Intendiamo quindi allargare il nostro business nelle energie rinnovabili, sia nel fotovoltaico che ora nel geotermico”. "Infine – conclude Masselli – ci dispiace non aver portato a termine l’acquisizione di Albatech in base ai rilievi emersi in fase di due diligence, poiché vogliamo salvaguardare gli interessi dei nostri azionisti.”

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Geotermico

Le ultime notizie sull’argomento