L’Empire State Building diventa verde grazie a Bill Clinton

La Clinton Climate Iniziative, organizzazione non profit fondata dall'ex presidente americano, parteciperà a una ristrutturazione del più famoso grattacielo di New York secondo i canoni della eco-architettura. I lavori costeranno 20 milioni di dollari, nell'ambito di un programma più generale di restauro da mezzo miliardo di dollari, e permetteranno un risparmio energetico di 4,4 milioni di dollari all'anno grazie a una riduzione dei consumi del 38 per cento.
Secondo Anthony E. Malkin, della Empire State Building Company, "gli edifici residenziali e commerciali sono la prima fonte delle emissioni di gas serra nelle città, quasi il 70 per cento a New York Questo esperimento potrà attivare un processo replicabile altrove, che ci consentirà di ridurre l'utilizzo di energia e l'impatto ambientale". Secondo l'ex presidente Clinton "in questo clima economico abbiamo l'enorme opportunità di lavorare sulle costruzioni esistenti per risparmiare energia e denaro. E' grazie a iniziative del genere che possiamo proteggere il pianeta e permettere alla nostra economia di riprendere a correre".
 
Fonte www.ansa.it

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento