Advertisement

Nh Hotels, ecosostenibili e a risparmio energetico

NH Hotel supera gli obiettivi 20-20-20 dell’Unione Europea

Il Gruppo NH Hoteles, grazie a un investimento di 4 milioni di euro per finanziare iniziative ambientali, di cui il 60% destinati a rendere gli hotel più efficienti, ha raggiunto e superato gli obiettivi ambientali del piano 20-20-20 dell’Unione Europea. I dati parlano infatti di risparmio energetico del 25%, utilizzo di acqua in calo del 30%, emissioni di anidride carbonica tagliate del 44% e una riduzione nella produzione di rifiuti del 34%.

José Maria Basterrechea, Amministratore Delegato di NH Italia S.p.A sottolinea: “Gli obiettivi fissati nel nostro piano del 2008 erano molto ambiziosi. Non solo li abbiamo già raggiunti, ma l’abbiamo fatto in anticipo facendo di questo Gruppo un riferimento per la sostenibilità nel settore turismo”.

Dal 2003 il Gruppo ha realizzato una serie di inziative pensate in tutti i 400 hotel, nell’ottica della sostenibilità: la sostituzione di 1 milione di lampadine tradizionali con quelle a risparmio energetico e LED ha per esempio permesso un risparmio del 50% dell’energia utilizzata nell’illuminazione; l’installazione di dispositivi per ridurre il consumo di acqua hanno garantito un calo del suo utilizzo del 35%; oltre 4.400 m2 di pannelli solari forniscono energia pulita a zero emissioni di CO2; sistemi di gestione, controllo e monitoraggio degli impianti riducono i consumi; punti di ricarica per auto elettriche sono stati inseriti nei parcheggi degli hotel.


Certificazioni “Green”

Su 40 NH Hoteles nel mondo certificati da TÜV Rheinland, nhow Milano è l’unico hotel in Italia ad aver conseguito lo “standard di gestione dell’energia” (ISO 50001), altre 17 strutture italiane hanno ottenuto lo “standard di gestione ambientale” (ISO 14001). Inoltre, NH Bergamo ha ricevuto la certificazione “Green Building”, mentre Donnafugata Golf Resort and Spa quella “Ecoluxury”.

L’impegno ambientale del Gruppo non finisce qui, oltre a progettare nuove strutture sostenibili e bioclimatiche, il nuovo obiettivo è infatti quello di ridurre 15% entro il 2015 dei consumi e delle emissioni di anidride carbonica.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Efficienza energetica, Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento