IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Efficienza energetica e fonti rinnovabili: approvazione delle tariffe dal GSE e dal Ministero

Efficienza energetica e fonti rinnovabili: approvazione delle tariffe dal GSE e dal Ministero

Tariffe e modalit pubblicate nel Decreto del 24 Dicembre 2014 per impianti fotovoltaici e non fotovoltaici

A seguito della pubblicazione del Decreto Legge n.91/2014 (coordinato poi con la Legge 11 agosto 2014, n.116), che all'art. 25, comma 1 ha previsto che gli oneri sostenuti dal GSE per lo svolgimento delle attività di gestione, di verifica e di controllo, inerenti i meccanismi di incentivazione e di sostegno, sono a carico dei beneficiari delle medesime attività, ivi incluse quelle in corso, con esclusione degli impianti destinati all'autoconsumo entro i 3 kW, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.302 del 31 Dicembre 2014 il Decreto Ministero dello Sviluppo Economico 24 dicembre 2014 "Approvazione delle tariffe per la copertura dei costi sostenuti dal Gestore servizi energetici GSE S.p.A. per le attivita' di gestione, verifica e controllo, inerenti i meccanismi di incentivazione e di sostegno delle fonti rinnovabili e dell'efficienza energetica, ai sensi dell'articolo 25 del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 91, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 agosto 2014, n. 116."

 

Le tariffe ideate dal GSE e promosse dal Decreto Ministeriale sono valide per un triennio, come suggerito dall'articolo 25 sopracitato, ossia dal 01 Gennaio 2015 al 31 Dicembre 2017 e sono confermate fino ad un successivo aggiornamento fissato con un altro decreto ministeriale.

 

L'allegato 1 del decreto riporta in dettaglio l'ammontare delle tariffe e le relative modalità di pagamento, suddividendosi in:

  1. Conto Energia - impianti fotovoltaici;
  2. Impianti FER diversi dai fotovoltaici;
  3. RID;
  4. Scambio sul posto;
  5. Conto Termico;
  6. Certificati bianchi da cogenerazione ad alto rendimento;
  7. Biocarburanti;
  8. Garanzie di origine;
  9. Impianti CIP6/92;
  10. Titoli di Efficienza Enegetica - TEE (c.d. "certificati bianchi");
  11. Incentivazione del biometano;
  12. SEU e SEESEU;
  13. Istruttorie per istanza di parte.

a cura di Sara Leonardi

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Normativa sull’argomento
Le ultime notizie sull’argomento
24/09/2018

Detrazione del 50% per sistemi di accumulo collegati al fotovoltaico

L'Agenzia delle Entrate rispondendo all'interpello di un contribuente ha chiarito che l'acquisto di un sistema di accumulo collegato al fotovoltaico, sia contestuale che successivo all'installazione dell'impianto solare, dà diritto alla detrazione del ...

21/09/2018

Monitoraggio GSE delle fonti rinnovabili nelle regioni italiane

Il GSE ha pubblicato i dati statistici sui consumi di energia rinnovabile nelle Regioni italiane, con monitoraggio degli obiettivi burden sharing.        Ai sensi del Decreto Legislativo 28 del 3/3/11 e del Decreto 11/5/2015 del ...

14/09/2018

Opportunit e regole negli interventi di riqualificazione per accedere alle detrazioni fiscali

Il presente articolo ha l’obiettivo di sintetizzare le opportunità e le regole principali da seguire per poter ottenere gli incentivi per gli interventi di riqualificazione. Normativa di riferimento e procedura da seguire   a ...

14/09/2018

Un bando in Emilia per la riqualificazione energetica delle case ACER

Lanciato nelle province di Parma e Reggio Emilia un bando che mette a disposizione 5 milioni di euro con una nuova tipologia di finanziamento che unisce diversi tipi di fondi, legando il ritorno dell’investimento al risparmio energetico ...

13/09/2018

In GU il decreto per il controllo Enea sulle detrazioni

Sulla Gazzetta dell'11 settembre è stato pubblicato il Decreto che definisce le procedure per l'esecuzione dei controlli da parte di ENEA sulla sussistenza delle condizioni per la fruizione delle detrazioni fiscali per gli interventi di efficienza ...

11/09/2018

Bozza nuovo decreto rinnovabili con incentivi al fotovoltaico

Sta girando in questi giorni la bozza del nuovo Decreto Rinnovabili, già approvata da Ministro dello Sviluppo Economico, che prevede incentivi per gli impianti alimentati da rinnovabili, tra cui il fotovoltaico per il periodo 2018/2020 e introduce il ...

10/09/2018

A luglio le rinnovabili coprono il 36,6% della domanda di energia. In calo il fotovoltaico

A luglio 2018 la domanda di energia è aumentata dell’1,3% rispetto allo stesso mese del 2017. Tengono le rinnovabili grazie alla buona performance dell'idroelettrico (+13,9%); calano fotovoltaico, eolico e ...

05/09/2018

Qualit e professionalit sono i requisiti minimi necessari per lattivit di O&M

Le attività di gestione e manutenzione (O&M) degli impianti fotovoltaici sono ormai diventate un segmento autonomo nel settore dell'energia solare; sempre più numerose sono le aziende che si dedicano specificamente a questo tipo di ...