IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Bolzano pluripremiata per le politiche energetiche

Bolzano pluripremiata per le politiche energetiche

Significativo riconoscimento per il Comune di Bolzano nell'ambito del Premio Sfide 2009 al Forum PA, dedicato quest'anno al tema della sostenibilità ambientale ed in particolare alle politiche energetiche degli Enti locali e delle Regioni come strumenti di sviluppo territoriale. In occasione del Forum della Pubblica Amministrazione, il Comune è stato premiato per il  progetto denominato:  "Bolzano città clima neutrale - zero emissioni di CO2"  presentato durante il convegno: "Sangue freddo sotto l'effetto serra" del 2 e 3 aprile scorsi, dove, agendo su energie rinnovabili, risparmio energetico (specie in edilizia), mobilità alternativa e differente modo di consumare si ipotizza una riduzione delle emissioni fino alla quasi neutralità nei prossimi anni.
Il progetto del Comune assume un valore ancora più significativo in quanto scelto da una giuria di esperti insieme ad altri sei a livello nazionale tra una rosa di 33 finalisti. Il riconoscimento è stato ritirato dal direttore generale del Comune Renzo Caramaschi nella capitale per partecipare come relatore ad un convegno sull'efficienza della pubblica amministrazione promosso dal Ministro Renato Brunetta.
 
Inoltre il capoluogo altoatesino è la quarta città italiana, dopo Belluno, Trento e Sondrio, ad aggiudicarsi il riconoscimento di "Città alpina dell'anno" su proposta di una giuria internazionale che fa riferimento all'omonima associazione che lo ha istituito 12 anni fa. Fattore decisivo nella scelta di Bolzano è stato il "Patto per il clima" che la città ha adottato, un piano che ha come obiettivo quello di rendere la città clima-neutral entro i prossimi 10 anni. Questo significa che la città s'impegna a produrre solo la quantità di anidride carbonica che può essere smaltita dai processi naturali all'interno dell'area ubana. In pratica: più trasporto pubblico, fonti energetiche rinnovabili secondo gli obiettivi previsti dalla Convenzione delle Alpi, consolidamento del rapporto tra città e montagna con la valorizzazione dei prodotti regionali. Per festeggiare e sostenere questi due importanti aspetti, durante tutta l'estate, oltre a studi e convegni, sono in programma visite guidate a Maso Uhl sul Colle, dedicato alla biodiversità e lungo le passeggiate di S.Osvaldo e Guncina.
 
 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
14/06/2019

Milano green: presentato il progetto di piazza Cordusio

È stato presentato lo scorso 10 giugno il nuovo progetto di restyling che interesserà piazza Cordusio a Milano, per la quale è prevista la piantumazione di alberi e un’accessibilità limitata ai mezzi, prediligendo il ...

13/06/2019

Benessere e sostenibilit: a Milano la Summer School dedicata

ASviS lancia un nuovo progetto per il benessere e la sostenibilità nelle città e organizza una scuola estiva dal 31 agosto al 7 settembre, in collaborazione con il Comune, le università milanesi e la Fondazione Eni Enrico Mattei. La ...

13/06/2019

Plastic Road: lidea green dellOlanda verso strade sostenibili

Sostituire le tradizionali strade in asfalto impiegando plastica riciclata. Così l’Olanda ripensa le strade del futuro in termini ecologici. A pochi giorni dalla giornata mondiale degli Oceani per la tutela del mare, l’ONU ci ricorda che ...

10/06/2019

Forti precipitazioni in crescita: allarme frane e alluvioni sempre pi alto

Una ricerca condotta della University of Saskatchewan e dell’Università di Bologna, pubblicata sulla rivista Water Resources Research con il titolo “Global and Regional Increase of Precipitation Extremes under Global Warming”, ha ...

07/06/2019

REbuild: ripensare le citt a partire dalle periferie

L’edizione 2019 dell’evento che per la prima volta si svolge a Milano, attende i partecipanti con tre interessanti giornate ricche di spunti sul tema della sostenibilità ambientale nell’edilizia, considerando il ruolo di città ...

06/06/2019

Creato un nuovo materiale in laboratorio: bianco lucente che si ispira a un coleottero

Dalla collaborazione di un team di fisici dell’università di Firenze e dell’Accademia di Scienze di Pechino nasce un nuovo materiale caratterizzato da un bianco estremamente lucente. La ricerca è stata pubblicata su Advanced ...

05/06/2019

L'inquinamento causa una morte prematura ogni 5 secondi

L'allarme lanciato da David Boyd, relatore speciale delle Nazioni Unite sui diritti umani e l'ambiente che sottolinea che l'inquinamento atmosferico è una violazione dei diritti umani. Oggi si celebra la Giornata Mondiale ...

03/06/2019

Future Farming: come risolvere la carenza di risorse per il futuro

Porsche Consulting ha da poco presentato i risultati dello studio “Future Farming”, la ricerca sul futuro dell’industria agricola, individuando le soluzioni tecnologiche migliori per rivoluzionare il settore agrario. Tra le soluzioni ...