IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Centrale solare di Dahan

Centrale solare di Dahan

Il nuovo stabilimento “Solar–thermal power plant” sorgerà a Dahan, all’ombra della Grande Muraglia cinese.
Ricoprirà un'area pari a dieci campi di calcio, svolgendo, anche, il ruolo di promotrice per le tecnologie future in ambito di produzione energetica.
Porterà, infatti, energia a 30.000 case entro il 2010, la costruzione sarà iniziata a giorni con un costo iniziale di circa 10 milioni di euro. Su quest’area si studieranno e sperimenteranno anche nuove tecniche per offrire rendimenti sempre più alti e per velocizzare i tempi di operatività delle grandi centrali.
 
A differenza delle centrali solari classiche, questa solare-termica è basata su cento specchi che indirizzano i raggi solari verso un ricevitore piazzato in cima a un’alta torre (100 metri circa). Si possono ammirare altre centrali del genere già operative in California.
 
Gli specchi sono curvi e si muovono in cerca della nostra stella proprio come i girasoli. All’interno della torre viene così riscaldata dell’acqua che genera vapore che muove una turbina per produrre energia. Il calore in più viene “conservato” tramite un serbatoio con un fluido speciale che mantiene alte temperature per lungo tempo.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/12/2018

Klimahouse 2019: progettazione sostenibile, idee innovative e tecnologia

Tutto pronto per Klimahouse 2019, manifestazione sempre più internazionale e di successo dedicata all'edilizia sostenibile ed efficiente, in programma a Bolzano dal 23 al 26 gennaio   Manca poco più di un mese a Klimahouse che ...

17/12/2018

COP24: Un accordo poco ambizioso per il clima e il futuro del Pianeta

Indice degli interventi

1. Un accordo poco ambizioso per il clima e il futuro del Pianeta
2. Non trovare un accordo per il clima sarebbe un "suicidio"
3. Una corretta azione per il clima potrebbe salvare un milione di vite
...

17/12/2018

Innovativa tecnologia che rende potabile l'acqua del mare grazie al sole

Sviluppato dal Politecnico di Torino un nuovo prototipo in grado di dissalare l’acqua di mare a basso costo, grazie alla sola energia del sole. La ricerca pubblicata sulla rivista Nature  
Tra le emergenze che stiamo già ...

13/12/2018

La Camera approva la Legge di Bilancio, confermati Ecobonus e Sismabonus

La Camera nella seduta dell'8 dicembre ha approvato la Legge di Bilancio senza novità rispetto alle detrazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione energetica e di ristrutturazione edilizia     La Camera, con 312 voti a favore, ...

12/12/2018

La bioplastica che cattura la CO2

Due architetti italiani progettano soluzioni ispirate al bio-digital design. A Dublino, in occasione di un summit sul clima, hanno installato una facciata rivoluzionaria che cattura e immagazzina l’anidride carbonica grazie alla luce diurna e alle ...

12/12/2018

Sistema di monitoraggio delle emissioni antropogeniche di CO2

Copernicus è un programma dell'Unione Europea che ha l'obiettivo di sviluppare un sistema di monitoraggio delle emissioni di CO2 per aiutare i paesi a verificarne il controllo e la riduzione.     Come ormai ripetiamo quasi ...

11/12/2018

In pochi paesi politiche ambientali adeguate agli obiettivi dellAccordo di Parigi

Presentato a Katowice in occasione della COP24 il Rapporto Germanwatch sulle performance climatiche di 56 paesi. In pochi hanno attuato politiche coerenti con gli obiettivi fissati a Parigi, l'Italia 23esima perde posti     E' stato ...

10/12/2018

Nel 2018 emissioni di CO2 in crescita dello 0,5%

Allarme IEA: Le emissioni di carbonio delle economie avanzate aumenteranno nel 2018 di circa lo 0,5% per la prima volta in cinque anni, invertendo la tendenza al ribasso     Secondo l'Agenzia Internazionale per l'Energia, sulla base degli ...