IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > La cogenerazione per il freddo, una grande opportunità

La cogenerazione per il freddo, una grande opportunità

CENTRICA BUSINESS SOLUTIONS

09/07/2019

Centrica firma un importante intervento di trigenerazione per Brivio & Viganò tra le principali aziende italiane nella Distribuzione e Logistica Integrata di prodotti alimentari, impegnata nella sostenibilità e rispetto ambientale

 

La cogenerazione per il freddo firmata Centrica, una grande opportunità

 

Nelle aziende che lavorano nell'ambito della logistica del freddo, quale Brivio&Viganò, protagonista dell'intervento di cogenerazione che vi proponiamo, le sfide da affrontare a livello di consumi energetici e costi legati per esempio alla produzione e stoccaggio ad alta intensità energetica, sono significative. L'installazione da parte di Centrica di un un impianto di trigenerazione si è rivelata una scelta efficiente e sostenibile.

 

Brivio&Viganò è un'azienda specializzata nella distribuzione e la logistica integrata di prodotti alimentari che da sempre lavora nel rispetto ambientale e con attenzione alla riduzione degli impatti ambientali ed energetici sia dei siti aziendali che della flotta. 

 

Christian Stella, Managing Director di Centrica Business Solutions Italia L'azienda si è affidata alla competenza di Centrica Business Solutions Italia per la realizzazione del nuovo impianto di trigenerazione, realizzato presso l'area di stoccaggio merce con surgelati e freschi a Pozzuolo Martesana (MI), sviluppata su 25.000 mq, con l'obiettivo di limitare i costi energetici e in bolletta, garantendo un’erogazione stabile e affidabile dell’energia, rispettando l'ambiente. Christian Stella, Managing Director Centrica sottolinea che il 50% circa del consumo di energia elettrica per le aziende del settore Food & Beverage è legato ai processi di congelamento e raffreddamento, "la logistica del freddo deve sostenere costi molto alti, una maggiore automazione dei processi aumenta la dipendenza dalla fornitura di energia e una fornitura inaffidabile metterebbe a rischio la qualità e la sicurezza alimentare, perché eventuali interruzioni possono comportare la deperibilità dei prodotti"

 

In particolare dopo una prima valutazione è risultato che il fabbisogno di energia elettrica di Brivio&Viganò era di 7.500.000 kWhe/anno, da coprire con sistemi che garantissero riduzione dei costi e delle emissioni di CO2, ma che contemporaneamente fossero affidabili.

 

Centrica ha scelto di installare l’impianto di trigenerazione E1010 in package containerizzato in esterno, con una potenza elettrica di 1 MWe una potenza frigorifera da 400 kW, fornito di assorbitore ad ammoniaca per raffreddamento CO2 fino a -6°C. 

 

La manutenzione dell'impianto, che funziona 24 ore al giorno per un totale di 6.500 ore l’anno, sarà seguita per i prossimi 10 anni da Centrica grazie al contratto di Full Service.

 

La cogenerazione per il freddo firmata Centrica, una grande opportunità

 

Grazie a questa realizzazione Brivio&Viganò è ora in grado di autoprodurre circa il 90% dell’energia elettrica utilizzata dal processo, con un risparmio di 1.300 tonnellate di CO2 e 587 tonnellate equivalenti di petrolio e raggiungendo circa 600 titoli di efficienza energetica su base annua.

 

Christian Stella ricorda che Centrica aiuta l'autosufficienza energetica delle aziende e la loro competitività, "finanziando completamente gli impianti con il modello contrattuale Discount Energy Purchase (DEP), con il quale sosteniamo tutti gli investimenti e forniamo al cliente energia efficiente autoprodotta in loco, ad una tariffa inferiore rispetto a quella che corrisponderebbe al tradizionale fornitore di rete e con un servizio di manutenzione Full Risk incluso". 

Richiedi informazioni su La cogenerazione per il freddo, una grande opportunità

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO