IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Efficienza energetica nelle Pubbliche Amministrazioni locali, assegnati i premi

Efficienza energetica nelle Pubbliche Amministrazioni locali, assegnati i premi

LivinLuce ed EnerMotive 2009, manifestazioni che si sono svolte a Milano dal 26 al 30 maggio, hanno ospitato la premiazione della prima edizione del concorso "I progetti di efficienza e risparmio energetico realizzati in Italia", promosso da Fiera Milano Tech e dal Politecnico di Milano - dipartimento BEST e patrocinato da Politecnico di Torino, Politecnico di Bari e FIRE - Federazione Italiana per l'Uso Razionale dell'Energia e con la collaborazione di Dedalo srl, Segreteria organizzativa del Concorso.
Il concorso era rivolto a tutte le Pubbliche Amministrazioni e a tutti gli enti e soggetti pubblici o a maggioranza pubblica ed aveva come obiettivo la promozione e la valorizzazione delle esperienze di risparmio energetico compiute nel territorio italiano. Pubblica Amministrazione e risparmio energetico costituiscono ormai un binomio inscindibile nel campo della riqualificazione urbana, dell'illuminazione, dell'efficienza energetica e della tutela ambientale.
La premiazione ha visto l'assegnazione di quattro differenti premi a seconda della fascia di appartenenza e un premio speciale sulla capacità gestionale e finanziaria.
Il Comune di Roma e la Regione Umbria sono state premiate per la sezione oltre i 500mila abitanti.
Roma è stata premiata per la riqualificazione del patrimonio edilizio scolastico e per il piano di zona di Ponte Galeria: un complesso di iniziative volte alla riqualificazione energetica di alcuni edifici di edilizia scolastica unitamente a un edificio residenziale di 56 unità abitative che utilizza soluzioni tecnologiche avanzate di architettura sostenibile.
La Regione Umbria invece ha ricevuto il premio per le iniziative realizzate nel campo del risparmio energetico, con particolare riferimento alla creazione di una banca dati sulle caratteristiche e prestazioni energetiche di circa 500 edifici pubblici.
Nella fascia riservata ai progetti per popolazioni tra i 30mila e i 500mila abitanti, ha avuto la meglio il Comune di Padova con "Miglia Verdi", "Le buone pratiche in Comune a Padova" e con "Piano di efficienza energetica": progetti che coniugano risparmio energetico condotte in ambiti diversi con campagne di sensibilizzazione culturale e formativa molto ampie su tematiche energetiche ed ambientali.
Nella terza fascia, per gli enti con meno di 30mila abitanti, il premio è stato assegnato al Comune di Badia Calavena (Vr), per l'utilizzo integrato delle diverse fonti rinnovabili con obiettivi di risparmio ed efficienza energetica, che ha consentito alla città di raggiungere un significativo ed inusuale livello di autonomia energetica.
Infine, premio speciale per il miglior progetto finanziario o gestionale alla Geovest srl di Modena, il cui progetto, che coinvolge undici Comuni, è stato giudicato il miglior progetto integrato di efficienza e risparmio energetico articolato su più ambiti applicativi.
La giuria era presieduta dal Prof. Roberto Ruozi, Presidente del Touring Club Italiano che è partner tecnico dell'evento e il coordinamento scientifico del concorso è stata curato dal Laboratorio Gesti.Tec, Dipartimento BEST del Politecnico di Milano, presieduto dal Professor Oliviero Tronconi.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
26/08/2019

Geotermico: lenergia pulita per la produzione di birra

In Toscana esiste un birrificio che ha deciso di puntare sul geotermico per la produzione della birra artigianale. Si tratta del birrificio “Vapori di Birra” ubicato a Sasso Pisano, la cui produzione sfrutta l’energia geotermica dello ...

19/08/2019

Pesce mangia-plastica: il rimedio estivo per liberare le spiagge dai rifiuti

Quest’anno contribuire alla pulizia delle spiagge sarà un gioco: a Torre Canne è stato realizzato un pesce mangia-plastica per liberare le spiagge dai rifiuti educando le persone alla sostenibilità anche durante le ...

09/08/2019

Il mondo a rischio "apartheid climatico"

Il cambiamento climatico avrà l'impatto peggiore sulle popolazioni più vulnerabili e i paesi meno svilippati. Secondo un esperto delle Nazioni Unite entro il 2030 potrebbe causare la povertà per 120 milioni di ...

07/08/2019

Raccolta differenziata: limportanza del corretto smaltimento

Si sa, la produzione di rifiuti è in crescita costante e con essa la necessità di attuare una raccolta differenziata efficace che possa condurre a una via di miglioramento, in un’epoca in cui l’ecosistema appare fortemente ...

01/08/2019

Il Friuli Venezia Giulia promuove il bando accumulo per il fotovoltaico

Dopo Veneto e Lombardia anche il Friuli Venezia Giulia ha approvato un emendamento del M5S per la concessione di contributi per l'installazione di sistemi di accumulo per il residenziale. Gli ultimi bandi delle Regioni per diminuire i consumi, aumentare ...

31/07/2019

Le rinnovabili nei trasporti

Pubblicato dal GSE il Rapporto "Energia nel settore dei trasporti" che fotografa i consumi energetici del settore, i cambiamenti avvenuti dal 2005, i dati sui biocarburanti immessi in consumo in Italia e la percentuale di energia ...

30/07/2019

UpTown: presentato in anteprima un appartamento dello Smart District

Si è di recente tenuta la presentazione dell’appartamento progettato dall’interior designer Andrea Castrignano, ubicato nell’edificio in linea ospitato dalla zona sud dello Smart District UpTown. Questo evento ha segnato ...

26/07/2019

29 luglio: abbiamo finito le risorse rinnovabili

Il 29 luglio è l’Overshoot Day 2019, ovvero il giorno che segna l’inizio del debito ecologico a causa dell’eccessivo sfruttamento del pianeta. Abbiamo utilizzato tutte le risorse rinnovabili. Per soddisfare il bisogno ...