IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Il padiglione sostenibile MultiPly al Salone del Mobile

Il padiglione sostenibile MultiPly al Salone del Mobile

Il padiglione alto dieci metri a impatto ambientale zero realizzato in tulipier americano tra i protagonisti del FuoriSalone, dall'8 al 19 aprile nel cortile dell'Università degli Studi di Milano 

 

	Il padiglione sostenibile MultiPly al Salone del Mobile

 

Fra i principali eventi della settimana del design milanese dall'8 al 19 aprile, la mostra curata da Interni - Human Spaces trasformerà il cortile dell'Università degli Studi di Milano con speciali allestimenti in cui l’architettura è strutturata intorno ai bisogni dell’uomo e dell’ambiente.

 

Tra i progetti in mostra il padiglione in tulipier americano a impatto zero alto dieci metri MultiPly, già protagonista del London Design Festival 2018.

 

Sviluppato grazie alla collaborazione tra Waugh Thistleton Architects, American Hardwood Export Council (AHEC), ARUP e SEAM, con l’obiettivo di dare una risposta innovativa ed economicamente sostenibile alla crescente emergenza abitativa, legata anche al cambiamento climatico, il padiglione modulare è realizzato a strati incrociati in legno di latifoglia americano.

 

Come sappiamo una delle sfide più importanti che tutti noi dobbiamo affrontare è quella di rendere le città più resilienti: secondo le stime delle Nazioni Unite infatti se oggi il 55% della popolazione vive in città, questa percentuale è destinata a crescere sino al 68% entro il 2050.  L’impatto di questa rapida urbanizzazione, insieme a eventi meteorologici sempre più estremi ci obbliga a cercare soluzioni sostenibili e a basso impatto.


Multiply e i vantggi del tuliper

Il tuliper americano, oltre a essere uno dei legni di latifoglia americani più abbondanti, è un materiale particolarmente adatto per costruzioni sostenibili ed efficienti: oltre a essere facilmente disponibile, è versatile e carbon-negative.

 

Multiply, installazione modulare a impatto ambientale zero, alla Statale di Milano per il fuori salone

 

Mupliply, sottolinea David Venables, direttore europeo di AHEC, unisce design modulare e sostenibilità e dimostra che è possibile “costruire in massa, in legno, in modo modulare ed economico, soprattutto quando si hanno pannelli riutilizzabili”.

 

Il padiglione dalla struttura tridimensionale è formato da una serie di spazi connessi tra loro che si sovrappongono e si intrecciano, una sorta di labirinto che durante il giorno potrà essere attraversato e scoperto; di sera l’illuminazione studiata da SEAM coinvolgerà ed emozionerà i visitatori.

 

	Il padiglione sostenibile MultiPly al Salone del Mobile

 

Per la sua realizzazione sono stati utilizzati 16 moduli di tulipier lamellare a strati incrociati (CLT), per un totale di 40m3 di tulipier americano che immagazzinano l'equivalente di 28 tonnellate di anidride carbonica e vengono sostituiti velocementre attraverso una crescita naturale nell’intera foresta americana.

 

I 16 moduli sono facilmente smontabili e riconfigurabili per successivi utilizzi. Rispetto alla configurazione esposta a Londra, in questo caso, spiega Simon Bateman, ingegnere strutturale di ARUP, la base è più stretta, la struttura è più alta e maggiormente sottoposta al vento, quindi è stato necessario controllare con attenzione la stabilità.

 

"L'ambizione principale di questo progetto è discutere pubblicamente su come affrontare le sfide ambientali attraverso un modo di costruire innovativo e conveniente", afferma Andrew Waugh, co-fondatore di Waugh Thistleton.

 

MultiPly 
dall'8 al 19 aprile cortile dell'Università degli Studi di Milano

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
20/06/2019

Il potenziale delle innovazioni agricole per combattere la siccit

Lo scorso 17 giugno, in occasione della Giornata Mondiale per la lotta contro la desertificazione, il direttore generale della FAO, José Graziano da Silva, ha sottolineato la necessità di utilizzare strumenti ad alta tecnologia ma anche ...

19/06/2019

822.301 impianti fotovoltaici in esercizio nel 2018

Il GSE ha pubblicato sul proprio sito il Rapporto Statistico sul Solare Fotovoltaico 2018: lo scorso anno il nostro paese con 822.301 impianti fotovoltaici in esercizio, ha prodotto circa 23mila GWh. Cresce il numero degli impianti, grazie soprattutto ...

18/06/2019

La Commissione Europea chiede pi ambizione nel piano energia e clima al 2030

La Commissione ha pubblicato le valutazioni sulle proposte di piani presentati dagli Stati membri in attuazione degli obiettivi concordati dell'Unione dell'energia, in materia di energia e clima per il 2030. Pur apprezzando l'impegno dei paesi ...

14/06/2019

Milano green: presentato il progetto di piazza Cordusio

È stato presentato lo scorso 10 giugno il nuovo progetto di restyling che interesserà piazza Cordusio a Milano, per la quale è prevista la piantumazione di alberi e un’accessibilità limitata ai mezzi, prediligendo il ...

13/06/2019

Benessere e sostenibilit: a Milano la Summer School dedicata

ASviS lancia un nuovo progetto per il benessere e la sostenibilità nelle città e organizza una scuola estiva dal 31 agosto al 7 settembre, in collaborazione con il Comune, le università milanesi e la Fondazione Eni Enrico Mattei. La ...

13/06/2019

Plastic Road: lidea green dellOlanda verso strade sostenibili

Sostituire le tradizionali strade in asfalto impiegando plastica riciclata. Così l’Olanda ripensa le strade del futuro in termini ecologici. A pochi giorni dalla giornata mondiale degli Oceani per la tutela del mare, l’ONU ci ricorda che ...

10/06/2019

Forti precipitazioni in crescita: allarme frane e alluvioni sempre pi alto

Una ricerca condotta della University of Saskatchewan e dell’Università di Bologna, pubblicata sulla rivista Water Resources Research con il titolo “Global and Regional Increase of Precipitation Extremes under Global Warming”, ha ...

07/06/2019

REbuild: ripensare le citt a partire dalle periferie

L’edizione 2019 dell’evento che per la prima volta si svolge a Milano, attende i partecipanti con tre interessanti giornate ricche di spunti sul tema della sostenibilità ambientale nell’edilizia, considerando il ruolo di città ...