IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Nuovo tetto fotovoltaico per la fiera del Levante

Nuovo tetto fotovoltaico per la fiera del Levante

TOTEM ENERGY

Alla Fiera del Levante è stato inaugurato nei giorni scorsi da Nichi Vendola Presidente della Regione Puglia, Francesco Schittulli Presidente Provincia di Bari, Gianfranco Viesti Presidente della Fiera del Levante, Alessandro Casale Consigliere Delegato Asja, Alessandro Ambrosi Presidente Camera di Commercio di Bari  un nuovo tetto fotovoltaico.
Si tratta di un impianto di concezione avanzata, un tetto solare totalmente integrato nella copertura esistente in cui il fotovoltaico è addirittura ‘calpestabile' e fornisce - oltre all'energia rinnovabile e pulita che contribuirà a far funzionare gli edifici della Fiera - anche copertura all'edificio.
Un tetto grande quanto tre campi da calcio, capace di produrre circa 1.230.000 kiloWattora di elettricità l'anno e che permetterà di risparmiare 715 tonnellate di CO2 l'anno.
A progettare, realizzare e gestire l'innovativa copertura è Asja Ambiente Italia, azienda leader delle rinnovabili. "Si tratta - spiega Alessandro Casale, consigliere delegato Asja - di un impianto realizzato con modalità innovative, capaci di sfruttare al meglio le superfici architettoniche non utilizzate. Una tipologia di centrale fotovoltaica che non ha impatto paesaggistico e che rispetta tutte le sensibilità rispetto alla produzione su larga scala di energia solare. Fornirà l'energia sufficiente al fabbisogno domestico di elettricità di circa 1.200 persone all'anno ".
"La Fiera di Bari si sta trasformando tumultuosamente. Il nostro obiettivo - annuncia Gianfranco Viesti Presidente della Fiera del Levante - è quello di trasformare le strutture utilizzate finora solo in occasione degli eventi in un vero e proprio quartiere cittadino degli affari, della cultura, della tecnologia, continuamente aperto e a disposizione degli abitanti. Per farlo - conclude il Presidente della Fiera - occorre accogliere la sfida dell'innovazione e aprirsi, come per altre strutture regionali, alle nuove tecnologie nel campo della produzione energetica".
Gli oltre 6.000 pannelli che costituiscono il tetto solare del nuovo padiglione della Fiera hanno la particolarità di essere flessibili e svolgono la doppia funzione di produzione di energia e di impermeabilizzazione del tetto. Ma soprattutto l'impianto sfrutta al meglio le superfici architettoniche altrimenti non utilizzate. Il BIPV (Building Integrated Photovoltaic) può rappresentare - per molti usi - il futuro del fotovoltaico.

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
15/11/2018

Tariffe incentivanti e detassazione Tremonti Ambiente, prorogati i termini

Il GSE ha prorogato al 31 dicembre 2019 il termine indicato per l'attestazione della rinuncia al beneficio fiscale, precedentemente fissato al 22 novembre, per gli operatori incorsi nel divieto di cumulo tra Conti Energia e la  “Tremonti ...

12/11/2018

La rinascita di Chernobyl: da nucleare, ad energia solare

A più di 30 anni dal disastro nucleare della centrale di Chernobyl, un impianto fotovoltaico da 1MW ha iniziato a produrre energia pulita che soddisfa il fabbisogno energetico di 2 mila abitazioni. Una rinascita per tutta la zona della vecchia ...

08/11/2018

Lo scenario per il fotovoltaico italiano da oggi al 2030

Dal convegno organizzato da Althesys a Rimini e dedicato alle prospettive del fotovoltaico in Italia è emerso che è necessario aumentare gli sforzi per assicurare il rispetto dei target fissati dalla UE. Si deve intervenire sugli impianti ...

31/10/2018

Il fotovoltaico apre la strada verso lautoconsumo

Nel 2017 l’autoconsumo è stato pari a 4.889 GWh, ovvero il 20,1% della produzione complessiva degli impianti fotovoltaici, in crescita dell’1,9% rispetto al 2016. Un settore dalle grandi potenzialità ma che presenta ancora troppi ...

05/10/2018

- 17% per fotovoltaico, eolico e idroelettrico nei primi 8 mesi del 2018

Anie Rinnovabili ha pubblicato l'Osservatorio FER di agosto che mostra ancora un calo, -17%, delle installazioni nei primi 8 mesi dell'anno rispetto al 2017.      Nel periodo gennaio-agosto 2018 le nuove installazioni di fotovoltaico, ...

03/10/2018

La Cina sperimenta per la prima volta finestre fotovoltaiche e isolanti

I ricercatori della South China University of Technology hanno sviluppato un prototipo di finestra fotovoltaica in grado di svolgere due funzioni differenti e molto importanti: produrre energia ed isolare termicamente.   a cura di Tommaso ...

28/09/2018

Blockchain al servizio della digital energy

Il settore energetico è protagonista di una vera e propria trasformazione digitale, verso un modello di produzione decentralizzata e distribuita di energia elettrica, in cui gli acquisti e le vendite di energia elettrica saranno certificati ...

28/09/2018

Le osservazioni di Anie Rinnovabili sullo schema di Decreto FER

ANIE Rinnovabili, che ha analizzato la bozza di Decreto ministeriale di incentivazione alle FER, esprime molta soddisfazione per la programmazione su base triennale e la possibilità di installazione di moduli fotovoltaici a seguito della bonifica da ...