IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Premiata la riqualificazione sostenibile di un edificio storico

Premiata la riqualificazione sostenibile di un edificio storico

Le ex scuderie del Monastero benedettino della Rocca di Sant'Apollinare hanno ricevuto la prima certificazione GBC Historic Building

 

Riqualificate e premiate Le ex scuderie del Monastero benedettino della Rocca di Sant'Apollinare

Il restauro conservativo attento alla riqualificazione efficiente delle ex scuderie del Monastero benedettino della Rocca di Sant'Apollinare, ha ottenuto un importante riconoscimento. Si tratta infatti del primo edificio certificato GBC Historic Building, protocollo realizzato da GBC Italia sulla base dei criteri di sostenibilità dello standard LEED®, considerando l’importante patrimonio storico presente nel nostro paese e le competenze di altissimo livello di tecnici e progettisti italiani, proprie del mondo del restauro conservativo.


Il protocollo di certificazione volontaria GBC Historic Building valuta il livello di sostenibilità degli interventi di recupero e integrazione di edifici storici, considerando anche gli obiettivi di riqualificazione, efficientamento energetico e diminuzione dell’impatto ambientale dell’esistente.


La Rocca di Sant’Apollinare è un'antica abbazia benedettina realizzata vicino Spina, in provincia di Perugia nel X secolo come fortezza a difesa di una nobile famiglia locale.

 

Certificazione GBC Historic Building per le ex scuderie del Monastero benedettino della Rocca di Sant'Apollinare

La Fondazione per l’Istruzione Agraria ha commissionato l’intervento di riqualificazione, restauro e adeguamento sismico dell’edificio in cui un tempo si trovavano le scuderie. Il Prof. Franco Cotana, ordinario di Fisica tecnica industriale presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Ateneo di Perugia, responsabile scientifico del progetto, ha realizzato l’intervento grazie a una stretta collaborazione fra l'Università degli Studi di Perugia e un gruppo di aziende umbre che vantano un’approfondita conoscenza nell’ambito degli interventi di recupero, di consolidamento statico e di efficientamento energetico di edifici storici.

 

Le scuderie riqualificate della Rocca di Sant’Apollinare hanno raggiunto il livello di certificazione ORO, con 72 punti su 100.

 

Il prof. Franco Cotana spiega che il complesso di Sant'Apollinare è sede di importanti eventi tecnico-scientifici e culturali spesso dedicati ai temi del recupero e valorizzazione dei beni culturali, della sostenibilità ambientale, dell'efficienza energetica e della sicurezza sismica. Le scuderie riqualificate saranno a disposizione degli studenti dei corsi di laurea d’Ingegneria e del dottorato in Energia e Sviluppo Sostenibile, oltre che dei professionisti interessati, come laboratorio e centro di analisi. Le prestazioni dell'edificio-scuola potranno essere verificate nel tempo anche da remoto, grazie al controllo dei principali parametri ambientali sia indoor che outdoor e dei flussi energetici, potendo intervenire per eventuali migliorie.

 

 Riqualificazioneex scuderie del Monastero benedettino della Rocca di Sant'Apollinare

 

Marco Mari, Vicepresidente di GBC Italia, commenta che l’edilizia storica italiana è apprezzata e studiata in tutto il mondo e che tra gli obiettivi del GBC vi è quello di preservare e valorizzare tale patrimonio unico al mondo, grazie anche a strumenti pragmatici e applicabili, partendo dalle aree recentemente colpite dal terremoto nel centro Italia. Il protocollo energetico ambientale GBC Historic Building risponde perfettamente a questa esigenza rispettando in contemporanea le richieste europee di diminuzione delle emissioni degli edifici ed i recenti Criteri Ambientali Minimi per l’edilizia (CAM Edilizia) emanati dal Ministero dell’Ambiente.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/10/2018

Costruzioni ipogee: i vantaggi di vivere in una casa interrata

“Vivere sottoterra” può non sembrare molto allettante, anche se in realtà le costruzioni ipogee offrono diversi vantaggi in termini di comfort interno e di tutela ambientale. Oggi, con la diffusione delle costruzioni ipogee, vi sono ...

18/10/2018

I nuovi modelli del mercato elettrico

Quello energetico è un settore in profonda trasformazione: un’analisi di Althesys del mercato e di quanto sia necessario fare per non trovarsi impreparati   E’ in atto una profonda transizione del mercato elettrico, nel modo di ...

17/10/2018

La diffusione delle energie rinnovabili passa attraverso politiche abilitanti

Irena, che partecipa all'Assemblea dell'Unione Interparlamentare in corso a Ginevra, è convinta che sia necessario accelerare la trasformazione energetica globale attraverso la condivisione delle conoscenze e la collaborazione tra forzze politiche, ...

15/10/2018

La sostenibilit deve fare rete

Che cosa significa smart, cosa sono gli smart building e quali aspetti coinvolge il futuro smart? E’ partita da qui la terza edizione di KlimahouseCamp, momento di confronto e dibattito di alto livello tra importanti attori del mondo accademico, ...

15/10/2018

La visione di Di Maio per un Italia rinnovabile e sostenibile

L’impegno del Governo per la sostenibilità annunicato da Di Maio in un video messaggio prevede introduzione dell’Ires verde, conferma ecobonus e risorse a sostegno delle rinnovabili     Il vice premier e Ministro dello ...

10/10/2018

Le bioenergie guideranno la crescita delle rinnovabili al 2023?

IEA ha pubblicato uno studio in cui si parla delle bioenergie come le rinnovabili che cresceranno maggiormente fino al 2023, grazie alle importanti possibilità di utilizzo nel settore del calore e dei trasporti nei quali le altre fonti green ...

09/10/2018

Limitare il surriscaldamento a 1,5 per salvare il pianeta

Presentato il Rapporto IPCC che lancia l'allarme per il clima: necessario intensificare gli sforzi per combattere il surriscaldamento globale, puntare sulle rinnovabili e ridurre i consumi energetici, limitando il surriscaldamento a 1,5°  A poche ...

09/10/2018

Nella nota di aggiornamento DEF confermati Ecobonus e Sismabonus

Nella nota di aggiornamento del DEF presentata alle Camere sono confermati ecobonus e sismabonus per gli interventi di riqualificazione degli edifici     Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha pubblicato la Nota di Aggiornamento del ...