IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Rapporto REN21, record per eolico e solare fotovoltaico nel 2014

Rapporto REN21, record per eolico e solare fotovoltaico nel 2014

Dalle rinnovabili lo scorso anno il 59% della nuova potenza elettrica installata nel mondo

Il nuovo rapporto presentato nei giorni scorsi della organizzazione REN21, mostra che nel 2014 le rinnovabili a livello mondiale sono cresciute raggiungendo 135 GW di nuova capacità, la capacità totale è salita a 1.712 GW, segnando un + 8,5% rispetto all'anno precedente. Sono 164 i paesi che hanno introdotto target sulle rinnovabili, grazie anche a politiche di sostegno. Per la prima volta negli ultimi decenni grazie allo sviluppo delle rinnovabili l'economia mondiale è cresciuta senza un parallelo aumento delle emissioni di CO2, nonostante l’aumento dell’1,5% del consumo mondiale di energia. Ciò soprattutto grazie ai risultati raggiunti dalla Cina per promuovere una crescita più sostenibile, attraverso efficienza energetica ed energie rinnovabili.

In particolare si legge nel Rapporto, a fine 2014 le rinnovabili contavano per il 27,7% della potenza elettrica mondiale, soddisfacendo il 22,8% della domanda elettrica.

Medaglia d’oro al fotovoltaico che tra il 2004 e il 2014 è aumentato di 48 volte, passando da 3,7 GW ai 177 GW; bene anche l’eolico, passato da 48 a 370 GW.

 

Solar PV Global Capacity, 2004–2014 

 

 

Solar PV Capacity and Additions, Top 10 Countries 2014 

 

 

 

Gli investimenti globali in rinnovabili l'anno scorso sono stati più che doppi rispetto a quelli in combustibili fossili e sono cresciuti del 17% sul 2013, toccando i 270,2 miliardi di dollari, 301 miliardi di dollari se si includono anche idroelettrico e i biocarburanti. 

Con 131,3 miliardi di dollari di investimenti in energie green, i Paesi in via di sviluppo si avvicinano a quelli industrializzati con 138,9 miliardi. La Cina al primo posto (63% degli investimenti complessivi dei Paesi non-Ocse) è seguita da diversi paesi che hanno destinato oltre un miliardo di dollari in un solo anno alle fonti pulite, come Cile, Indonesia, Messico, Turchia, Sudafrica e Kenya.
Per quanto concerne gli investimenti i paesi leader sono stati la Cina, gli Stati Uniti, il Giappone, gli Stati Uniti e Germania. A guidare i paesi per gli investimenti rispetto al PIL pro capite sono stati Burundi, Kenia, Honduras, la Giordania, e l'Uruguay.

Anche l’occupazione nel settore delle energie rinnovabili sta crescendo rapidamente. Nel 2014, si stima che 7,7 milioni di persone in tutto il mondo abbiano lavorato direttamente o indirettamente nel settore.

Da segnalare che nonostante la crescita delle rinnovabili nel 2014, più di un miliardo di persone, ovvero il 15% dell'umanità, non hanno ancora accesso all'elettricità; e sono 2,9 i miliardi di persone che non hanno accesso a tecnologie pulite per cucinare. Lo sviluppo di tecnologie per le energie rinnovabili potrebbe svolgere un ruolo fondamentale nel ridurre questi numeri, fornendo essenziali servizi energetici nelle aree remote e rurali.


Scarica il Rapporto REN21 sulle Rinnovabili

Rapporto REN21, record per eolico e solare fotovoltaico nel 2014

TEMA TECNICO:

Eolico, Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
27/02/2020

Fonti rinnovabili in Italia e Europa, i dati aggiornati del GSE

Il Gestore dei Servizi Energetici ha pubblicato sul proprio sito il documento aggiornato con le statistiche su sviluppo e diffusione delle fonti rinnovabili in Italia ed Europa nel 2018     Indice degli argomenti: Diffusione delle FER in ...

17/02/2020

Enorme potenziale occupazionale del fotovoltaico

Due nuovi studi stimano che entro il 2050 le energie rinnovabili in generale e il fotovoltaico in particolare, offriranno importanti opportunità di lavoro. Attesi 1,73 milioni di posti di lavoro nel solare in Europa entro il 2050   la ...

12/02/2020

L’eolico offshore sbanca in Europa, un anno da record con 3,6 Gigawatt di nuova capacità

Il rapporto di WindEurope racconta che nel 2019 si è giunti a un totale di 22 GW in mare. I costi di questa tecnologia continuano a scendere in modo significativo mentre aumentano gli investimenti in nuovi parchi che sono arrivati a 6 miliardi di euro. ...

06/02/2020

E se le celle solari funzionassero di notte?

Alcuni ricercatori dell'Università della California hanno sviluppato un prototipo di celle fotovoltaiche notturne che utilizzano la terra come fonte di calore e il cielo come dissipatore di calore     Un team di ricercatori ...

04/02/2020

A Madrid il primo impianto fotovoltaico collettivo di autoconsumo

Il Gruppo Iberdrola installerà a Madrid il primo sistema solare di autoconsumo collettivo per un’area del centro: 60 pannelli fotovoltaici installati su un edificio residenziale e i residenti saranno compensati per l'energia prodotta in ...

21/01/2020

22.774 sistemi di accumulo installati al 30 settembre 2019

Pubblicato da Anie Rinnovabili l'Osservatorio dedicato ai sistemi storage abbinati agli impianti fotovoltaici: i dati al 30 settembre 2019 parlano di 22.774 sistemi di accumulo installati per una potenza complessiva pari a 103 MW e ...

15/01/2020

Raddoppiare le rinnovabili entro il 2030 per raggiungere gli obiettivi di transizione energetica

L'Irena sostiene che nei prossimi 10 anni, per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile e tracciare un percorso verso la sicurezza del clima, 10 trilioni di dollari di investimenti in combustibili fossili dovranno essere spostati verso la ...

09/01/2020

Fotovoltaico: IHS prevede 142 GW nel 2020

Secondo il nuovo comunicato pubblicato da IHS Markit nel 2020 ci saranno 142 GW di nuova potenza fotovoltaica installata, sette volte il totale degli impianti solari nel mondo dieci anni fa e con una crescita del 14% rispetto al ...