IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Record rinnovabili: + 67% nei primi 6 mesi del 2017

Record rinnovabili: + 67% nei primi 6 mesi del 2017

Pubblicato da Anie Rinnovabili il Rapporto FER di giugno che mostra un trend positivo per fotovoltaico, eolico e idroelettrico

 


Crescono le installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico
che nel complesso a fine giugno 2017 raggiungono 551 MW, +67% rispetto allo stesso periodo del 2016.

 

 

Ce lo rivela il Rapporto mensile Anie Rinnovabili realizzato su dati Terna, che conferma il trend positivo già segnalato nel mese di maggio.  

Fotovoltaico

Dopo la crescita strepitosa registrata a maggio, +91% e 95 MW di nuove connessioni dovute principalmente ai cinque impianti di Montalto di Castro, il fotovoltaico conferma un andamento interessante e, con i quasi 30 MW connessi a giugno 2017 raggiunge circa 234 MW complessivi, con una crescita del 16% rispetto al primo semestre 2016.

 


Diminuisce del 6% il numero di unità di produzione connesse. Gli impianti di tipo residenziale continuano a rappresentare la fetta più importante del mercato, con il 42% della nuova potenza installata.

 

.


Lazio, Piemonte, Toscana, Valle d’Aosta e Veneto sono le regioni in cui c'è stata la crescita maggiore in termini di potenza, mentre quelle con il maggior decremento sono Abruzzo, Calabria, Campania, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Molise, Puglia, Sardegna e Trentino Alto Adige.
Le regioni che hanno registrato il maggior incremento in termini di unità di produzione sono Basilicata e Valle d’Aosta, mentre quelle con il maggior decremento sono Abruzzo, Campania, Liguria, Marche, Sardegna, Trentino Alto Adige e Umbria.

 

 

Eolico 

Con 78 MW connessi a giugno 2017 l'eolico arriva a 278 MW (+176% rispetto al primo semestre 2016).
Si segnala l'ottimo andamento delle installazioni di mini eolico: la crescita del 265% delle unità di produzione va infatti in gran parte imputata ai 968 impianti mini-eolici di taglia compresa tra 20 e 60 kW attivati nel solo mese di giugno. Si registra inoltre il contributo di un impianto da 19 MW realizzato in Puglia.

 

L'Osservatorio Anie Rinnovabili sottolinea che tale crescita è probabilmene legata alla rimodulazione al ribasso della tariffa incentivante prevista dal DM 23.6.2016 che a partire dal 1.7.2017 si attesta a 190 €/MWh, ovvero il 30% in meno rispetto alla tariffa in vigore prima di questa data.

 

 

L'84% della potenza connessa si trova nelle regioni del Sud Italia. Le richieste di connessione di impianti di taglia inferiore ai 60 kW sono il 31% del totale installato nel primo semestre 2017, mentre gli impianti superiori ai 200 kW rappresentano il 69% del totale.

 

Idroelettrico 

Cresce del 46% la nuova potenza installata (10,9 MW) di idroelettrico rispetto al primo semestre del 2016, con un aumento del 21% delle unità di produzione.

 


Buni risdultati specialmente in Abruzzo, Emilia Romagna, Marche, Molise, Sicilia, Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta e Veneto. I nuovi impianti idroelettrici di taglia inferiore a 1 MW connessi sino a maggio 2017 rappresentano il 54% del totale. Da segnalare la connessione di due impianti di circa 1,3 MW ciascuno in Trentino Alto Adige e in Valle d’Aosta.

Variazioni congiunturali

Rispetto al primo trimestre del 2017 in cui si è registrata una diminuzione delle installazioni rispetto agli ultimi tre mesi del 2016, il secondo trimestre mostra un andamento decisamente positivo: +381% per l'eolico, +81% per l' idroelettrico e +78% per il fotovoltaico, dati che ci fanno guardare al futuro sviluppo delle FER nel nostro paese con un cauto ottimismo. 

 

Che sia in atto una transizione energetica senza ritorno ce lo conferma anche Luigi Ferraris, amministratore delegato di Terna, che in occasione della presentazione dei conti del primo semestre del 2017, ha segnalato che lo scorso 21 maggio l'87% della domanda di energia energia è stata coperta grazie a fotovoltaico, idroelettrico ed eolico.

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
16/10/2019

Nuove celle fotovoltaiche dagli scarti della vinificazione

Siglata una partnership tra l'Università Ca’ Foscari Venezia e l'azienda produttrice di prosecco Serena Wines 1881 per lo sviluppo di innovative celle fotovoltaiche dalla feccia della vinificazione      Al via ...

14/10/2019

Pannelli solari, il fotovoltaico conviene anche se ha vita breve

Una ricerca del Massachusetts Institute of Technology conferma che anche pannelli fotovoltaici di 10/15 anni di durata sono economicamente vantaggiosi   a cura di Andrea Ballocchi      Indice degli argomenti: Pannelli ...

08/10/2019

Rinnovabili: in 10 anni di investimenti quadruplicata la capacit installata

Gli investimenti nelle rinnovabili nel periodo 2010-2019, guidati dall'energia solare, hanno superato i 2,5 trilioni di dollari. La capacità installata è passata da 414 GW a circa 1.650 GW. Nel 2018 gli investimenti in ...

07/10/2019

La prima concert hall ad energia solare in Repubblica Ceca

Design contemporaneo, acustica curata nei minimi dettagli, 1.300 posti, sistema di raccolta dell’acqua piovana e alimentazione ad energia solare. È la concert hall della città di Ostrava, un nuovo spazio per una delle principali orchestre ...

27/09/2019

Le priorit di Italia Solare per lo sviluppo del fotovoltaico

Dal 2012 l'Italia soffre gli effetti delle politiche energetiche contro le rinnovabili e a favore delle fonti fossili, mancano provvedimenti strutturali e con un respiro di lungo termine in grado di creare le condizioni per uno sviluppo stabile e organico del ...

26/09/2019

Al 31 marzo pi di 18.000 sistemi di accumulo in Italia

Anie Rinnovabili ha elaborato i dati al 31 marzo 2019 relativi ai sistemi di accumulo abbinati a impianti fotovoltaici: i sistemi storage installati sono 18.036 per una potenza complessiva pari a 80,2 MW     Presentato da Anie Rinnovabili ...

24/09/2019

IEA: per le rinnovabili crescita a due cifre nel 2019

Secondo l'Agenzia Internazionale per l'Energia, nel 2019, dopo lo stallo dello scorso anno, saranno installati 200 GW di nuova capacità rinnovabile, grazie soprattutto a eolico e fotovoltaico     L'aumento della capacità di ...

20/09/2019

In Kenia lacqua del mare diventa potabile grazie allenergia solare

La ONG GivePower ha realizzato e installato lungo le coste della città di Kiunga, in Kenia, il primo impianto di trattamento dell’acqua che sfrutta l’energia solare per rendere potabile l’acqua del mare. Un sistema rivoluzionario ...