IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Rinnovabili: in Italia occorrono filiere industriali

Rinnovabili: in Italia occorrono filiere industriali

Occorre sviluppare anche in Italia filiere industriali che possano arricchire il Sistema Paese, come nel caso del fotovoltaico. Questa la sfida davanti alla quale si trova l'Italia nell'attuale complessa fase economica, ha detto Francesco Starace, Presidente di Enel Green Power, nel corso del secondo INSEAD Energy Forum di Roma.
Starace, dopo aver illustrato gli ottimi fondamentali - geografici e tecnologici - dei quali gode il settore delle rinnovabili in Italia, ha evidenziato le sfide a medio-lungo termine che l'industria ha di fronte per raggiungere la piena maturità. "Oltre alla sostenibilità degli incentivi, occorre creare filiere industriali che possano arricchire il Sistema Paese, come ad esempio il solare fotovoltaico, che in Italia sarà presumibilmente la prima fonte a raggiungere la cosiddetta Grid parity, ovvero il punto in cui il costo dell'energia prodotta dal sole diventerà competitivo rispetto a quelle tradizionali", ha spiegato il Presidente di Enel Green Power, la società di Enel dedicata allo sviluppo e gestione delle fonti rinnovabili in Italia e nel mondo.
Per Starace, in Italia bisogna puntare allo sviluppo di "un settore industriale maturo a costi decrescenti, grazie ai miglioramenti della tecnologie e dell'efficienza delle filiere industriali per arrivare a un punto di equilibrio economico con le fonti energetiche tradizionali".
A dimostrazione del forte impegno di Enel nel settore delle rinnovabili sono stati presentati ieri a Roma i mini-generatori eolici. Si tratta di un sistema erede dei vecchi mulini. Il mini-eolico sfrutta l'energia del vento per produrre energia elettrica con impianti che vanno da 1 kW fino a 200 kW. Le 'taglie' degli impianti potranno essere "small" - per macchine fino a 3 kW di potenza nominale - "medium" - per macchine eoliche di potenza fra 3 e 60 kW - e "large" tra i 60 e i 200 kW. I generatori potranno essere realizzati secondo un asse orizzontale rotore a 2-3 pale o ad asse verticale rotore ad asse verticale, applicabili applicabili a stazioni meteo, piccoli ripetitori, rifugi montani, stazioni di pompaggio acqua, aziende agricole, agriturismi, campeggi. Enel intende diffondere il mini-eolico attraverso la propria rete in franchising, composta da circa 450 installatori presenti su tutto il territorio nazionale. 

Fonti rinnovabili

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
20/01/2020

Isola URSA a Klimahouse: va in scena la sostenibilità!

In occasione di Klimahouse di Bolzano, dal 22 al 25 gennaio torna per la terza edizione  “ISOLA URSA”, la struttura che quest'anno ospiterà momenti di formazione e approfondimento su sostenibilità e ambiente, dedicati in ...

17/01/2020

Mutuo casa in bioedilizia: ecco come acquistare una casa ecologica

Comprare casa puntando su abitazioni ecologiche è oggi possibile. Ecco qualche indicazione utile sul tipo di mutui casa proposti che incentivano abitazioni green   a cura di Andrea Ballocchi     Indice degli argomenti: Mutuo ...

16/01/2020

L’Europa punta tutto sul Green deal, la sfida del clima vale 1.000 miliardi

Arriva un nuovo Piano di investimenti in 10 anni. L’obiettivo è ancora più alto di quanto si pensasse: tutto per portare a zero le emissioni entro il 2050. La novità è il meccanismo per una giusta transizione con fondi per ...

15/01/2020

Legge di Bilancio 2020: più efficienza energetica nei fondi ai Comuni

Efficienza energetica, sviluppo sostenibile, rigenerazione urbana, rinnovabili, smart city: ecco le voci più interessanti per i Comuni nella Manovra 2020   a cura di Andrea Ballocchi     Indice degli argomenti: Legge di ...

15/01/2020

Raddoppiare le rinnovabili entro il 2030 per raggiungere gli obiettivi di transizione energetica

L'Irena sostiene che nei prossimi 10 anni, per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile e tracciare un percorso verso la sicurezza del clima, 10 trilioni di dollari di investimenti in combustibili fossili dovranno essere spostati verso la ...

10/01/2020

MCE, integrazione e digitalizzazione per l'efficienza energetica

Dal 17 al 20 marzo 2020 Fiera Milano ospita la 42° edizione di MCE, manifestazione biennale leader mondiale nell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili che si svolge in contemporanea ...

03/01/2020

Record in Gran Bretagna: nel 2019 l'elettricità a zero emissioni supera i combustibili fossili

Nel 2019 per la prima volta nel Regno Unito è stata prodotta più energia dalle rinnovabili che dalle fossili. E' quanto riporta l'ente nazionale energetico National Grid. Nel complesso energia eolica, fotovoltaica, idroelettrica e nucleare ...

02/01/2020

Efficienza energetica: EcoHouse presenta materiali e tecnologie a Progetto Fuoco

In occasione di Progetto Fuoco, la più importante fiera dedicata alla produzione di calore ed energia dalla combustione di legna, sarà possibile avvicinarsi al mondo delle tecnologie efficienti, sostenibili e innovative e ai materiali legati al ...