IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > La lana di roccia, elemento nascosto dalle eccezionali prestazioni

La lana di roccia, elemento nascosto dalle eccezionali prestazioni

ROCKWOOL

30/05/2019

Utilizzare la lana di roccia ROCKWOOL negli interventi di riqualificazione assicura sostenibilità e comfort. E' un componente che non si vede che garantisce nel tempo importantissimi vantaggi, scopriamo quali grazie alla nuova campagna lanciata dall'azienda

 

La lana di roccia Rockwool, elemento nascosto dalle eccezionali prestazioni di isolamento

Le sfide moderne che ci troviamo ad affrontare sono sempre più focalizzate sui cambiamenti climatici, la scarsità di risorse e un aumento dell’urbanizzazione che, secondo alcune stime, potrebbe portare entro il 2030 10 milioni di abitanti a vivere in 41 megacittà.

 

In questo scenario, considerando che l’edilizia è uno dei settori più energivori, diventa sempre più importante utilizzare risorse naturali e riciclabili, capaci di migliorare il comfort abitativo e ridurre gli sprechi e le emissioni. Lo richiede anche la normativa europea, ricordiamo infatti che entro il 2020 i nuovi edifici nei Paesi dell'Unione dovranno essere realizzati a livelli energetici quasi nulli (NZEB – Nearly Zero Energy Building).

 

ROCKWOOL, azienda attiva da più di 80 anni, da sempre impegnata a comunicare le qualità della lana di roccia, lavora per ottimizzare qualità e prestazioni di questa materia prima, coerentemente con le nuove esigenze di comfort e benessere ambientale. 

La lana di roccia negli interventi di ristrutturazione

A volte i componenti invisibili negli interventi di ristrutturazione sono addirittura più importanti di quelli che si possono vedere. Infatti gli interventi "superficiali", sono belli da vedere e attenti al design, ma devono essere pensati insieme a soluzioni che prevedano un corretto isolamento, così da evitare problemi di umidità e muffe, consumi alti, mancanza di comfort termico e acustico.

 

Fra gli elementi che non si vedono più performanti vi è certamente la lana di roccia, componente “nascosta” dentro i muri e sotto i pavimenti che assicura enormi vantaggi in termini di comfort e risparmio energetico. Lo sa bene Rockwool, che ha lanciato la nuova campagna volta a far conoscere tutti i pregi dell’utilizzo di una risorsa naturale che migliora il benessere abitativo rispettando l'ambiente, assicurando un risparmio fino al 70% sui consumi energetici e aumentando il valore dell'abitazione.

 

La lana di roccia, elemento nascosto dalle eccezionali prestazioni

 

La nuova campagna è pensata con due diverse brochure, una dedicata agli installatori, con utili consigli per aumentare la propria professionalità, e una ai privati, che potranno scoprire le migliori soluzioni per l'isolamento della propria abitazione. Entrambi i target grazie a un tool hanno la possibilità di vedere diverse tipologie di abitazioni mono e multifamiliari in cui si possono selezionare i punti più fragili in cui si devono realizzare i diversi interventi per il miglior isolamento.

Ma quali sono i punti di forza della lana di roccia?

Sono 7 le forze di questo materiale naturale, capace di rispondere alle sfide ambientali.

1. Resilienza al fuoco

La lana di roccia ROCKWOOL svolge un’azione di protezione impedendo la propagazione del fuoco e non contribuisce all’emissione di significative quantità di fumi tossici. Resiste a temperature oltre i 1000°C.

 

2. Isolamento termico

La lana di roccia ROCKWOOL riduce il consumo di energia, assicura un ottimo microclima e ambienti più salubri e confortevoli. E' un materiale permeabile al vapore e garantisce la fuoriuscita dell'umidità, preservando gli edifici da muffe. L'uso della lana di roccia garantisce meno spese e minori emissioni di CO2.

 

3. Isolamento acustico
La lana di roccia ROCKWOOL "abbassa il volume" delle città, grazie alla sua struttura a celle aperte aiuta l'assorbimento acustico, rendendo gli ambienti più silenziosi.

 

4. Durabilità
Garantisce ottime performance nel tempo, mantenendo la sua forma e conservando la sua resistenza, indipendentemente dalle variazioni di temperatura e umidità. Si assicura in questo modo un risparmio nei costi di manutenzione per tutta la vita di un edificio.

 

5. Estetica

Le soluzioni in lana di roccia ROCKWOOL per facciate garantiscono la realizzazione di edifici belli oltre che altamente performanti.

 

6. Comportamento all’acqua
La lana di roccia viene utilizzata sia come isolante, grazie alla capacità idrorepellente, ma anche in alcune forme idroponiche di orticoltura innovativa, dove può aiutare ad affrontare le sfide alimentari e idriche: coltivando su substrati in lana di roccia (Grodan) si può utilizzare il 75% di acqua in meno rispetto alle tradizionali colture in terra. 

 

7. Circolarità

La lana di roccia è riciclabile all’infinito e contribuisce all'economia circolare visto che può essere impiegata per realizzare nuovi pannelli.

  

Richiedi informazioni su La lana di roccia, elemento nascosto dalle eccezionali prestazioni

TEMA TECNICO:

Coibentazione termica

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO
Altri articoli riguardanti ROCKWOOL
12/07/2012
Linee prodotto di ROCKWOOL