IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > I Giardini di Leonardo, tra natura, arte e architettura

I Giardini di Leonardo, tra natura, arte e architettura

In occasione del Salone del Mobile di Milano torna la XIX edizione di Green Island nel quartiere Isola, un percorso botanico e sensoriale di eco-design dedicato quest'anno a celebrare Leonardo Da Vinci

 

I Giardini di Leonardo, tra natura, arte e architettura. Installazione Andrea Liberni

 

Nella settimana dal 9 al 14 aprile Milano si trasformerà per il Salone del Mobile diventando la capitale internazionale dell'architettuara e del design con una serie di installazioni che ormai coinvolgono tutte le zone del capoluogo meneghino.

 

Tra gli eventi in programma il quartiere Isola ospita la XIX edizione di Green Island, percorso botanico e sensoriale nato con l'obiettivo di promuovere una ricerca culturale sui paesaggi urbani contemporanei e ripensare in modo sostenibile lo spazio collettivo e il verde pubblico. L'edizione 2019 è organizzata sul tema "I Giardini di Leonardo", in omaggio al grande Maestro.

 

La zona tra Piazza Gae Aulenti e il Quartiere Isola sarà allestita, a partire dai giardini presenti nelle opere di Leonardo Da Vinci ripensati in chiave moderna, in un percorso, realizzato a cura di Claudia Zanfi / Atelier del Paesaggio, in cui arte, architettura, natura ed ecodesign accoglieranno le persone che potranno immergersi nei giardini. Un vero e proprio percorso sensoriale che coinvolgerà i 5 sensi grazie alla presenza di piante di varie tonalità di verdi, diverse texture di foglie e profumi.

 

I giardini di Leonardo durante la settimana del Salone del Mobile di Milano

 

Giovani paesaggisti e artisti hanno collaborato alla realizzazione di importanti installazioni verdi in cui sia chiaro il dialogo tra design e paesaggio e l'ispirazione all'opera di Leonardo Da Vinci. Al centro del progetto sono realizzati giardini/ scultura interamente vegetali in cui sono stati utilizzati esclusivamente materiali naturali.

Durante i giorni della fiera saranno organizzati laboratori per bambini e si potrà visitare il nuovo Parco ‘La Biblioteca degli Alberi’.

 

Accanto al progetto artistico di Claudia Zanfi l'allestimento di Andrea Liberni (img in apertura) con una serie giardini ispirati ai paesaggi di Leonardo, attraverso originali sagome in legno tratte dalle sue macchine fantastiche, con piante potate alla maniera rinascimentale, raccolte all’interno di strutture insolite.

 

Michele Fabbricatore, il giardino della mente

 Michele Fabbricatore, Il giardino della mente

 

Michele Fabbricatore firma invece un'installazione alta 4 metri, con aiuole fiorite e un giardino mediterraneo, sempre ispirato a Leonardo. La scultura rappresenta una grande testa stilizzata, che come una pianta può essere nutrita, e dare preziosi ‘frutti’.

 

Il progetto è realizzato in collaborazione con IDD - Isola Design District e con Vivai Giorgio Tesi Group, oltre a prestigiose istituzioni pubbliche e private, tra cui: Comune di Milano; Regione Lombardia; Polidesign; FAI (Fondo Ambiente Italiano); Legambiente; Legno Urbano; Atelier del Paesaggio; BikeMI; altri. Con importanti media-partner tra cui: Artribune, Zero, Gardenia.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
14/06/2019

Milano green: presentato il progetto di piazza Cordusio

È stato presentato lo scorso 10 giugno il nuovo progetto di restyling che interesserà piazza Cordusio a Milano, per la quale è prevista la piantumazione di alberi e un’accessibilità limitata ai mezzi, prediligendo il ...

13/06/2019

Benessere e sostenibilit: a Milano la Summer School dedicata

ASviS lancia un nuovo progetto per il benessere e la sostenibilità nelle città e organizza una scuola estiva dal 31 agosto al 7 settembre, in collaborazione con il Comune, le università milanesi e la Fondazione Eni Enrico Mattei. La ...

13/06/2019

Plastic Road: lidea green dellOlanda verso strade sostenibili

Sostituire le tradizionali strade in asfalto impiegando plastica riciclata. Così l’Olanda ripensa le strade del futuro in termini ecologici. A pochi giorni dalla giornata mondiale degli Oceani per la tutela del mare, l’ONU ci ricorda che ...

10/06/2019

Forti precipitazioni in crescita: allarme frane e alluvioni sempre pi alto

Una ricerca condotta della University of Saskatchewan e dell’Università di Bologna, pubblicata sulla rivista Water Resources Research con il titolo “Global and Regional Increase of Precipitation Extremes under Global Warming”, ha ...

07/06/2019

REbuild: ripensare le citt a partire dalle periferie

L’edizione 2019 dell’evento che per la prima volta si svolge a Milano, attende i partecipanti con tre interessanti giornate ricche di spunti sul tema della sostenibilità ambientale nell’edilizia, considerando il ruolo di città ...

06/06/2019

Creato un nuovo materiale in laboratorio: bianco lucente che si ispira a un coleottero

Dalla collaborazione di un team di fisici dell’università di Firenze e dell’Accademia di Scienze di Pechino nasce un nuovo materiale caratterizzato da un bianco estremamente lucente. La ricerca è stata pubblicata su Advanced ...

05/06/2019

L'inquinamento causa una morte prematura ogni 5 secondi

L'allarme lanciato da David Boyd, relatore speciale delle Nazioni Unite sui diritti umani e l'ambiente che sottolinea che l'inquinamento atmosferico è una violazione dei diritti umani. Oggi si celebra la Giornata Mondiale ...

03/06/2019

Future Farming: come risolvere la carenza di risorse per il futuro

Porsche Consulting ha da poco presentato i risultati dello studio “Future Farming”, la ricerca sul futuro dell’industria agricola, individuando le soluzioni tecnologiche migliori per rivoluzionare il settore agrario. Tra le soluzioni ...