IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Linee di produzione convertite per combattere il Covid-19

Linee di produzione convertite per combattere il Covid-19

VIESSMANN

23/04/2020

L'impegno di Viessmann nella lotta contro la pandemia si concretizza riconvertendo parte dei propri impianti per la produzione di ventilatori polmonari e maschere. Perché una grande azienda si vede anche dalla responsabilità sociale che si sa assumere in momenti come questo e dalla capacità di fare squadra

 

Viessmann: Linee di produzione convertite per combattere il Covid-19

 

Da sempre attenta ai valori sociali Viessmann, in questo momento di emergenza sanitaria ed economica, ha deciso di mettere a disposizione le proprie competenze e creatività per aiutare nella lotta contro il coronavirus.

 

L'azienda, specializzata nella realizzazione di soluzioni innovative per la climatizzazione e la produzione di energia, ha infatti convertito parte degli impianti per la produzione di ventilatori polmonari, attualmente in fase di approvazione speciale, realizzati in collaborazione i medici dell'ospedale universitario Luisenhospital e con il team del Prof. Dr. Dirk Müller del centro di ricerca E.ON Energy dell'Università di Aquisgrana. Nel momento in cui ci sarà l'approvazione da parte degli organi competenti, l'obiettivo è produrre più di 600 unità al giorno. I ventilatori aiutano a regolare la frequenza respiratoria e sono unità mobili che possono essere utilizzate in collegamento all’impianto di ossigeno dell'ospedale o semplicemente a una bombola di ossigeno.

 

Test per ventilatore Viessmann per pazienti affetti da Covid-19

Test per ventilatore Viessmann per pazienti affetti da Covid-19

 

Sono poi prodotte da Viessmann Technologies, una delle Divisioni del Gruppo, unità mobili prefabbricate di terapia intensiva per uno o due pazienti, che possono essere installate ovunque e in tempi rapidi.

 

Infine ai tirocinanti, guidati da tecnici Viessmann, è stata affidata la produzione di maschere protettive per le vie respiratorie e disinfettanti, che sono già stati donati agli ospedali e alle case di cura del locale distretto Waldeck-Frankenberg.

 

Per la realizzazione dei dispositivi medici Viessmann ha convertito in pochi giorni una delle linee di produzione di caldaie murali a gas della sede centrale ad Allendorf, adeguando assai rapidamente molti dei componenti innovativi dei generatori di calore, come il collegamento elettronico del gas e dell'aria.

 

Viessmann ancora una volta dimostra di essere una grande azienda familiare, che oggi occupa 12.300 persone, capace di stimolare i propri collaboratori a proporre idee, trasformandole poi in prodotti.

 

In questo caso infatti, spiega il Dr. Markus Klausner, Direttore Tecnico della divisione Climate Solutions di Viessmann, tutte le soluzioni sono state proposte dai dipendenti: “Sono incredibilmente impressionato dalla creatività del nostro gruppo. Ci sono grande abilità ingegneristica, attenzione ai dettagli ed elevata affidabilità dietro a tutte le nostre soluzioni”.

Richiedi informazioni su Linee di produzione convertite per combattere il Covid-19

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO
Altri articoli riguardanti VIESSMANN
Linee prodotto di VIESSMANN