Advertisement
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Nuova linea di unità per la ventilazione meccanica controllata

Nuova linea di unità per la ventilazione meccanica controllata

WAVIN

21/09/2018

Le nuove unità VMC Wavin UVNE pensate per l'edilizia residenziale e le piccole attività commerciali, assicurano un risparmio energetico fino al 90% e una portata dell'aria fino a 2.500 mc

 

Nuova gamma di unità per la ventilazione meccanica controllata Wavin UVNE

 

Le nuove unità per laventilazione meccanica controllata Wavin UVNE, specifiche per l’edilizia residenziale e le piccole attività commerciali, assicurano risparmio energetico ai massimi livelli, fino al 90%, grazie al recuperatore di calore in controcorrente ad alta efficienza realizzati in materiale plastico, e offrono una portata dell’aria fino a 2.500 mc/h.

 

I due ventilatori assicurano un continuo ricambio e il rinnovo dell’aria, prelevando l'aria viziata dagli ambienti interni e immettendo quella pulita che proviene dall’esterno.

 

La serie è disponibile in 9 modelli che prevedono un'installazione in orizzontale, a soffitto e a basamento, o in verticale, a parete o a basamento; inoltre grazie al controller con display LCD l'utilizzo è molto semplice ed è possibile modulare la ventilazione a seconda delle condizioni ambientali grazie ai sensori per la rilevazione della temperatura e dell'umidità di cui la gamma è dotata.

 

Il controller permette di fissare le fasce orarie d’utilizzo, mettendo in sovrappressione o depressione i diversi locali, così da escludere l’emissione o l’immissione di aria non controllata e dunque non pulita. E' possibile inserire un dispositivo di controllo di portata costante.

 

 Nuova gamma di unità per la ventilazione meccanica controllata Wavin UVNE

 

La struttura è in lamiera pre-verniciata con isolamento termico/acustico in lana di roccia nello spessore di 22 mm. Facili da pulire e ispezionare, le nuove unità VMC sono dotate di un sistema di estrazione dei filtri e drenaggio della condensa. Le Wavin UVNE sono inoltre dotate di una sezione di by-pass per il free cooling e il free heating, comandata da una valvola motorizzata e da vari filtri in classe M5 per l’estrazione dell’aria e in classe F7 a bassa perdita di carico in rinnovo.

 

E' possibile inoltre aggiungere diversi accessori per la distribuzione dell’aria. Per ottimizzare le performance Wavin consiglia la distribuzione attraverso “tubi spiro”. Si tratta di tubazioni circolari in lamiera zincata collegate a regolatori di portata costante con griglia a soffitto modulabile per l’immissione e l’estrazione dell’aria o con valvola installata a soffitto.

 

Se le griglie sono a parete, è necessario installare una griglia di mandata ed una di ritorno per l’immissione e l’estrazione dell’aria. In alternativa alla distribuzione tramite tubi spiro si può pensare a una distribuzione con plenum multidirezionali in lamiera zincata, con isolamento fonoassorbente interno che diminuisce la rumorosità.

 

Richiedi informazioni su Nuova linea di unità per la ventilazione meccanica controllata

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO