Il fotovoltaico supera la prova covid: +11% per le nuove installazioni in UE nel 2020

L’Unione europea nel 2020 ha aggiunto 18,7 GW di nuova capacità fotovoltaica, superando ogni aspettativa . Il punto di SolarPower Europe nell'”EU Market Outlook for Solar Power, 2020-2024

A cura di:

Il fotovoltaico supera la prova covid: +11% per le nuove installazioni in UE nel 2020

Indice degli argomenti:

SolarPower Europe ha pubblicato il “EU Market Outlook for Solar Power, 2020-2024” che conferma la crescita del fotovoltaico nonostante la pandemia e le ottime prospettive di sviluppo per i prossimi anni: secondo lo Scenario Medio la domanda supererà i 35 GW nel 2024, portando la capacità totale installata a 252 GW.

I numeri del fotovoltaico in Europa nel 2020

Grazie a vari fattori tra cui la continua riduzione dei costi, la flessibilità e le molteplici applicazioni, l’energia fotovoltaica di nuova installazione nell’Unione Europea è aumentata nel 2020 – anno in cui il mondo si è trovato a fronteggiare il COVID – dell’11%, aggiungendo 18,2 GW, un dato che rende il 2020 l’anno con la crescita maggiore dal 2011 e il secondo miglior anno in assoluto per il solare nell’UE.

Nel 2020 in Europa aggiunti 18,2 GW di capacità fotovoltaica

La capacità installata cumulativa nell’UE ha raggiunto 137,2 GW nel 2020, con 22 dei 27 Stati membri che hanno installato più dell’anno precedente.

Fotovoltaico: la capacità installata cumulativa nell'UE ha raggiunto 137,2 GW nel 2020

La Germania, con 4,8 GW installati, si conferma il principale mercato dell’UE. Seguono i Paesi Bassi, che hanno aggiunto una capacità di 2,8 GW. La Spagna, leader di mercato dello scorso anno, ha aggiunto 2,6 GW, di cui quasi 1,5 GW provenienti da sistemi basati su PPA, che ne fanno il più grande mercato al mondo per il solare senza sovvenzioni. La Polonia ha installato 2,2 GW nel 2020, più del doppio rispetto all’anno precedente, e la Francia completa la Top 5 con 945 MW di nuove installazioni, con le quali ha superato la soglia dei 10 GW di capacità totale. L’Italia ha aggiunto circa 0,8 GW, arrivando a 21,3 GW.

Fotovoltaico: installazioni nei paesi dell'UE nel 2019 e 2020

Per quanto riguarda le stime di crescita per i prossimi anni, l’Outlook nel proprio scenario medio prevede nuovi 22,4 GW nel 2021, 27,4 GW nel 2022, 30,8 GW nel 2023 e 35 GW nel 2024, portando la capacità totale installata a 252 GW.

I piani post covid sostegno della crescita del fotovoltaico

SolarPower Europe sottolinea che i piani di ripresa post covid rappresentano un’importante opportunità per accelerare la crescita solare, attraverso per esempio lo sfruttamento del potenziale dei tetti o il superamento del divario sul prezzo del carbonio.

I Piani nazionali per l’energia e il clima (NECP) degli stati membri che delineano le loro strategie per raggiungere gli obiettivi dell’UE per il 2030 prendono in considerazione il solare, ma devono fare molto di più. “La tecnologia e il potenziale ci sono – ha spiegato Aurélie Beauvais, Policy Director e Deputy CEO di SolarPower Europe -. Oltre all’installazione sui tetti, le applicazioni sviluppate in Europa, come il fotovoltaico integrato negli edifici e l’Agri-PV, consentono di utilizzare il solare in tutte le strutture e su tutti i terreni”.

Walburga Hemetsberger, CEO di SolarPower Europe ha commentato che “L’Europa è ora sulla buona strada per diventare il primo continente al mondo neutro dal punto di vista climatico e il solare può aiutare a raggiungere questo obiettivo, non solo fornendo energia rinnovabile e flessibile, ma anche creando milioni di posti di lavoro e garantendo una transizione giusta per tutti gli europei”.

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento