Advertisement

Partnership Politecnico e Biochemtex per la ‘chimica verde’

Produzione di green chemicals e biofuels da scarti di lavorazione agricola

Il Rettore del Politecnico di Milano Giovanni Azzone e il Presidente di Biochemtex Guido Ghisolfi, società leader mondiale nella “chimica verde”, hanno firmato un accordo triennale che prevede il finanziamento di due Borse di studio per il Dottorato di Ricerca in “Chimica Industriale e Ingegneria Chimica”.

In particolare, i due posti finanziati da Biochemtex riguarderanno lo studio delle Soluzioni tecnologiche per la purificazione low cost di zuccheri lignocellulosici e la Conversione della lignina proveniente da biomassa lignocellulosica.

In entrambi casi l’obiettivo è la produzione di green chemicals e biofuels da scarti di lavorazione agricola

L’accordo prevede inoltre lo sviluppo di iniziative congiunte di formazione e ricerca in particolare nel settore delle fonti rinnovabili e della valorizzazione delle biomasse per la produzione di chemicals e biofuels.

 

Il Rettore Azzone ha così commentato: “Biochemtex rappresenta per il Politecnico un partner industriale in grado di valorizzare la nostra ricerca di punta nel settore delle fonti rinnovabili offrendole anche visibilità internazionale. Auspico per la collaborazione  un’ottima riuscita, ricca di risultati importanti per entrambi”.

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Formazione professionale

Le ultime notizie sull’argomento