Premio Bioenergy Best Practices

Anci, Legambiente, CremonaFiere e DLG International promuovono il premio nazionale Bionergy Best Practices, destinato alle aziende agricole e agroalimentari e agli Enti Locali che offrono i migliori esempi di impianti realizzati nel rispetto dell'uso del suolo e delle risorse naturali, dell'efficienza energetica e degli interessi delle comunità locali.
La nuova legislazione europea e nazionale in campo energetico assegna alle bioenergie un ruolo decisivo per soddisfare i fabbisogni di elettricità, di calore e di carburanti alternativi del nostro Paese al 2020.
Per le aziende agricole le bioenergie sono anche una grande occasione per l'integrazione del reddito e per offrire nuovi servizi al territorio.
Esistono però diverse modalità utilizzo della biomassa per assicurare che i nuovi impianti vadano realmente a beneficio dell'agricoltura, dell'ambiente e delle comunità locali.
Un Comitato Scientifico nazionale, formato da 15 esperti in diverse discipline, ha predisposto una griglia di criteri per vagliare le numerose esperienze in atto nelle diverse regioni italiane e selezionare le Best Practices.
Il riconoscimento finale verrà assegnato il 18 marzo 2011, in occasione di Bionergy Italy 2011, alle cinque Aziende agricole, tre Imprese agroalimentari e cinque Enti Locali che avranno ottenuto le migliori valutazioni.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Premi e Concorsi

Le ultime notizie sull’argomento